GUGLIELMO CASTELLI – Art Club #38

- DATA INIZIO: 01/03/2024

- DATA FINE: 19/05/2024

- LUOGO: ROMA - Villa Medici/Accademia di Francia

- INDIRIZZO: Viale della Trinità dei Monti, 1

- TEL: (+39) 06 67 611

Guglielmo Castelli propone la sua visione del mondo in opere in cui miscela figure umane e animali, frammenti di paesaggio, elementi naturali e scene quotidiane

Villa Medici/Accademia di Francia di Roma ospita la mostra GUGLIELMO CASTELLI – Art Club #38, fino al 19 maggio

 

Villa Medici/Accademia di Francia di Roma ospita la mostra GUGLIELMO CASTELLI – Art Club #38, fino al 19 maggio
Installation view

 

Villa Medici, sede dell’Accademia di Francia a Roma, dal 2016 ha avviato il programma ART CLUB, ciclo di esposizioni che presenta il lavoro di artisti contemporanei internazionali sotto forma di interventi visivi e plastici negli spazi storici di Villa Medici: le logge, i giardini e la gipsoteca.

All’interno di questo programma Villa Medici ha invitato ad esporre il pittore torinese Guglielmo Castelli (1987), artista collocato nel 2016 dalla rivista Forbes tra gli Under 30 più influenti in Italia, apprezzato e riconosciuto anche a livello internazionale.

Ispirandosi alla letteratura, al teatro e alla storia dell’arte, Guglielmo Castelli sviluppa un universo in cui miscela figure umane e animali, frammenti di paesaggio, elementi naturali e scene quotidiane.

Con uno stile figurativo in cui aree magmatiche e monocromatiche convivono con soggetti fluidi, allestisce storie in perpetuo movimento, quasi cinematografiche.

La cornice che accoglie queste storie è quella dei giardini di Villa Medici: nell’Atelier Balthus, nello Studiolo di Ferdinando de’ Medici e nella gipsoteca sono presentate cinque opere di Castelli.

 Si tratta di quattro oli su tela: il dittico I Believe in The Nights (2021); Buon Vento (2023); Le Jardin des Refusés e The mutiny’s space (2022), oltre a un arazzo realizzato con plastica riciclata e fili naturali, Dorofoco. Bonotto for A collection (2020).

 Questo insieme di opere propone ai visitatori un viaggio cromatico dove ogni opera sembra contenere un enigma da risolvere.

La mostra è curata da Pier Paolo Pancotto con il supporto della galleria Mendes Wood DM di Bruxelles.

ORARI DI APERTURA

  • Mercoledì > lunedì 10.00 – 19.00

INFO

FEDERICO GAROLLA. Gente d’Italia. Fotografie 1948 – 1968
FEDERICO GAROLLA. Gente d’Italia. Fotografie 1948 – 1968
Posted on
Acqua più preziosa del diamante
Acqua più preziosa del diamante
Posted on
Silent Supper. Milena ZeVu
Silent Supper. Milena ZeVu
Posted on
MICRO-WATERS. CATERINA MORIGI
MICRO-WATERS. CATERINA MORIGI
Posted on
Vincent Peters. Timeless Time
Vincent Peters. Timeless Time
Posted on
Previous
Next
FEDERICO GAROLLA. Gente d’Italia. Fotografie 1948 – 1968
Acqua più preziosa del diamante
Silent Supper. Milena ZeVu
MICRO-WATERS. CATERINA MORIGI
Vincent Peters. Timeless Time

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.