Lo sguardo di Dante – The mimetic observer

- DATA INIZIO: 15/11/2023

- DATA FINE: 20/02/2024

- LUOGO: ROMA – Palazzo Barberini

- INDIRIZZO: Spazio mostre temporanee ala sud – Via quattro fontane

- TEL: +39 0552989851

Gli scatti di Carlotta Valente, realizzati sul tema della luce e dell’immaginario dantesco nella Divina Commedia

Palazzo Barberini di Roma presenta la mostra fotografica Lo sguardo di Dante – The mimetic observer di Carlotta Valente

 

Palazzo Barberini di Roma presenta la mostra fotografica Lo sguardo di Dante – The mimetic observer di Carlotta Valente 
Locandina

 

Le Gallerie Nazionali di Arte Antica presentano dal 15 novembre 2023 a Palazzo Barberini la mostra Lo sguardo di Dante – The Mimetic Observer, a cura di Alessandro Coco e Peter Lang con il coordinamento di Giorgio Di Noto.

La mostra, promossa dall’Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione (ICCD) del Ministero della Cultura, è ospitata nello spazio mostre temporanee di Palazzo Barberini.

Si tratta della seconda uscita della mostra che è stata allestita per la prima volta presso la sede dell’ICCD ad aprile 2023.

In mostra le 27 opere fotografiche realizzate da Carlotta Valente, con la collaborazione di Joaquin Paredes, sul tema della luce e dell’immaginario dantesco nella Divina Commedia, e organizzate in tre serie di nove immagini che riprendono le cantiche dantesche, a loro volta presentate secondo una diversa e precisa intensità di luce.

Se nell’Inferno il Poeta trova l’oscurità e nel Purgatorio vede finalmente un bagliore, nel Paradiso viene sopraffatto da un accecante fulgore.

I procedimenti fotografici utilizzati per la realizzazione delle opere caratterizzano le tre cantiche alternando la stampa ai sali d’argento su carta opaca, alla cianotipia su vetro e alla dagherrotipia su lastre di metallo.

Carta, vetro e metallo sono i tre supporti fotosensibili utilizzati con l’intento di offrire una sorta di traduzione visiva, o più semplicemente una suggestione, dell’immaginario dantesco secondo quei fenomeni luminosi descritti realisticamente nella Divina Commedia.

Il progetto espositivo è stato realizzato anche grazie al contributo del Comitato nazionale per le celebrazioni dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri.

ORARI DI APERTURA

  • martedì a> domenica, 10.00 – 19.00
  • Ultimo ingresso 60 minuti prima della chiusura

INFO

LORENZO QUINN.  Anime di Venezia – Souls of Venice
LORENZO QUINN. Anime di Venezia – Souls of Venice
Posted on
NEBULA
NEBULA
Posted on
EXPODEMIC.  Festival delle Accademie e degli Istituti di Cultura stranieri
EXPODEMIC. Festival delle Accademie e degli Istituti di Cultura stranieri
Posted on
Mostra personale di Mario Ferrante: “… le stanze dei fenicotteri rosa e altre storie…”
Mostra personale di Mario Ferrante: “… le stanze dei fenicotteri rosa e altre storie…”
Posted on
CalamitA/À – Indagini e ricerche nei territori del VAJONT
CalamitA/À – Indagini e ricerche nei territori del VAJONT
Posted on
Previous
Next
LORENZO QUINN. Anime di Venezia – Souls of Venice
NEBULA
EXPODEMIC. Festival delle Accademie e degli Istituti di Cultura stranieri
Mostra personale di Mario Ferrante: “… le stanze dei fenicotteri rosa e altre storie…”
CalamitA/À – Indagini e ricerche nei territori del VAJONT

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

1 thought on “Lo sguardo di Dante – The mimetic observer

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.