PINO PINELLI. La Pittura

- DATA INIZIO: 20/01/2024

- DATA FINE: 20/04/2024

- LUOGO: LIVORNO – Galleria Giraldi

- INDIRIZZO: Piazza Repubblica 59

- TEL: +39 0586883022

Gianni Schiavon definisce il lavoro di Pino Pinelli pittura come forma e materia, come luce e spazio; che è realisticamente e pienamente La Pittura

La Galleria Giraldi di Livorno propone la mostra antologica di PINO PINELLI. La Pittura, fino al 20 aprile

 

La Galleria Giraldi di Livorno propone la mostra antologica di PINO PINELLI. La Pittura, fino al 20 aprile
Locandina

 

La galleria Giraldi è stata fondata nel 1951 con sede in un palazzo ottocentesco nel centro storico di Livorno.

L’attività della Galleria si è caratterizzata dapprima per la promozione delle avanguardie, allora fortemente ostacolate, poi per la valorizzazione di quegli artisti che sono stati a lungo dimenticati.

Negli spazi della galleria hanno esposto artisti come Bonalumi, Campus, Corpora, Crippa, Dorazio, Dova, Guarneri, Marchegiani, Mondino, Pozzati, Reggiani, Santomaso, Scanavino, Schifano, Simeti, Turcato, per citare i più rilevanti.

 Dal 20 gennaio 2024 la Galleria dedica una mostra personale all’artista Pino Pinelli dal titolo La Pittura.

Pino Pinelli nasce a Catania nel 1938, dove compie gli studi artistici.

Nel 1963 si trasferisce a Milano, dove tuttora vive e lavora, affascinato e attirato dal dibattito artistico di quegli anni, animato da figure quali Lucio Fontana, Piero Manzoni, Enrico Castellani.

La sua ricerca si concentra sul tentativo di mettere a fuoco l’imprescindibile nesso fra tradizione e innovazione, con particolare attenzione alla superficie pittorica, alle vibrazioni della pittura.

Negli anni settanta Pinelli è stato protagonista della Pittura Analitica, in sintonia con i principali movimenti artistici europei, quali il gruppo Support/Surface in Francia, la Pittura Radicale in Germania ed il Minimalismo americano.

Intensa è la sua attività espositiva in gallerie ed istituzioni di prestigio in Italia e all’estero e nel 2022 è stato insignito del Premio Brera Bicocca che ogni anno viene assegnata ad un protagonista internazionale dell’arte contemporanea.

La mostra di Livorno propone oltre trenta opere relative all’intero periodo di lavoro, che inizia alla fine degli anni sessanta per proseguire ininterrottamente sino ad oggi.

Il carattere antologico dell’esposizione consente di apprezzare la continuità e l’evoluzione della ricerca artistica di Pinelli nell’interpretare le trasformazioni più significative della società.

ORARI DI APERTURA

  • Non indicate

INFO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.