Jacovittissimevolmente. L’incontenibile arte dell’umorismo

- DATA INIZIO: 25/10/2023

- DATA FINE: 18/02/2024

- LUOGO: ROMA - MAXXI

- INDIRIZZO: Via Guido Reni 4/a

- TEL: +39 06 3201954

A cento anni dalla nascita, in mostra il mondo fantastico, giocoso, scomodo e irriverente di Jacovitti

Il Museo MAXXI di Roma ospita la mostra Jacovittissimevolmente L’incontenibile arte dell’umorismo, fino al 18 febbraio

 

Il Museo MAXXI di Roma ospita la mostra Jacovittissimevolmente L'incontenibile arte dell'umorismo, fino al 18 febbraio
Locandina

 

Il MAXXI /Museo delle arti del XXI secolo è il primo museo nazionale dedicato alla creatività contemporanea.

Pensato come un grande campus per la cultura, è stato progettato da Zaha Hadid, vincitrice di un concorso internazionale, ed è una grande opera architettonica dalle forme innovative e spettacolari.

MAXXI produce e ospita mostre di arte, architettura, design e fotografia, ma anche progetti di moda, cinema, musica, performance di teatro e danza, letture e incontri con artisti, architetti e protagonisti del nostro tempo.

Fino al 18 febbraio 2024 il MAXXI ospita la mostra Jacovittissimevolmente L’incontenibile arte dell’umorismo, una mostra che si realizza in due sedi Roma e Termoli.

A Termoli infatti è in corso fino al 24 febbraio la mostra Jacovittissimevolmente (Tutte le follie di Jac).

Era infatti nato a Termoli nel 1923 Benito Franco Giuseppe Jacovitti, riconosciuto come una delle più importanti figure di riferimento del fumetto del Novecento.

Benito Jacovitti esordisce giovanissimo come autore di fumetti per poi diventare un importante nome di riferimento per il fumetto.

Dal suo pennino e le sue tavole escono personaggi divenuti celebri nell’immaginario popolare, come Cocco Bill, Zorry Kid, Jack Mandolino, Tom Ficcanaso.

 Jacovitti ha pubblicato strisce su Il Vittorioso, il Corriere dei Piccoli e il Corriere dei Ragazzi, e ha disegnato le vignette del Diario Vitt, che hanno accompagnato per più trent’anni (1949 – 1980) generazioni di giovani studenti italiani.

In mostra i cento personaggi creati dal fumettista aiutano ad approfondire invenzioni tecniche e linguistiche che hanno reso “la lisca di pesce” uno stile riconoscibile, e Jacovitti un inventore di segni e personaggi indimenticabili.

I due progetti, paralleli e complementari A Roma e a Termoli, sotto l’unico titolo Jacovittissimevolmente, trasportano lo spettatore nel mondo animato e dinamico inventato dall’artista.

ORARI DI APERTURA

  • Martedì > domenica 11.00 -19.00

INFO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

1 thought on “Jacovittissimevolmente. L’incontenibile arte dell’umorismo

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.