EARTH PHOTO 2024

- DATA INIZIO: 17/07/2024

- DATA FINE: 28/09/2024

- LUOGO: PRESTEIGNE (RU)- Sidney Nolan Trust

- INDIRIZZO: The Rodd - Presteigne LD8 2LL

Fotografi e cineasti selezionati da tutto il mondo per rappresentare la loro interpretazione della terra

Sidney Nolan Trust di Presteigne ospita la mostra fotografica EARTH PHOTO 2024, aperta al pubblico fino al 28 settembre

 

Sidney Nolan Trust di Presteigne ospita la mostra fotografica EARTH PHOTO 2024, aperta al pubblico fino al 28 settembre
Installation view

 

La Sidney Nolan Trust è stata fondata da Nolan nel 1985 a Presteigne una cittadina di poco più di 2000 abitanti nel Galles Centro Orientale.

Nolan aveva immaginato un luogo di incontri, ispiratore per artisti, studiosi, studenti e altri, per scambiare idee e creare.

Quando morì nel 1992, Nolan ha lasciato un’eredità di dipinti, proprietà, terreni agricoli, boschi e il suo sogno per il futuro di Trust.

Oggi Sidney Nolan Trust ha una reputazione consolidata come centro importante per le arti, con un programma di residenza ed esposizioni che supportano artisti affermati ed emergenti con progetti che offrono ai giovani opportunità di interagire con le arti e l’ambiente naturale.

Dal 17 luglio 2024 Sidney Nolan Trust ospita la mostra EARTH PHOTO 2024 che presenta foto e cortometraggi che si concentrano sui problemi urgenti che interessano il nostro pianeta per stimolare le conversazioni sul nostro ambiente e l’impatto dei cambiamenti climatici.

I 30 fotografi in mostra selezionati da ogni parte del mondo sono:

  • Eric Nathan (Sudafrica), Taylor Roades (USA), Farah Salem (US), Anna Korbut (Ucraina), Jean-Marc Caimi e Valentina Piccinni (Italia), Damith Osuranga Danthanarayana (Sri Lanka), Sandipani Chattopadhyay (India), Rebecca Conway (UK), Mominul Islam Momin (Bangladesh), Liz Miller Kovac (Germania), Arnfinn Johansen (Norvegia), Elizabeth Woodger (UK), Markel Redondo (France), Alex Cao (Vietnam), TJ Watt (Canada), Jennifer Adler (US), Elrea Song (Corea del Sud), Axel Javier Sulzbacher (Messico/Germania), Mark Adams (Regno Unito), Tessa Bunney (Regno Unito), Naomi White (US ), Gwenn Dubourthoumieu (Francia), Marilene Ribeiro (Brasile), Louis Quail (Regno Unito), Gabriele Cecconi (Italia), Raymond Zhang (Cina), Ole Brodersen (Norvegia), Rob Kesseler (UK), Raphael Alves (Brasile).

I 13 cineasti sono:

  • Oscar Newton (Regno Unito), Zillah Bowes (Regno Unito), Marc Lathuillière (Francia), Jessica Hays (US), Beredina Asher Harani (Filippine), Prashant Naik (US), Annick Wolfers ( Regno Unito), Collettivo DOT Blue Pale (Louise Beer & John Hooper) (Regno Unito), Zula Rabikowska (Regno Unito/Polonia), Jo Pear (Regno Unito), Prahelika Deka (Regno Unito), Mandy Williams (Regno Unito).

ORARI DI APERTURA

  • Martedì – sabato 11.00 – 16.00
  • Ultimo ingresso   minuti prima della chiusura

INFO

  • https://www.sidneynolantrust.org/your-visit/whats-on/01544 260149
  • info@sidneynolantrust.org
Andy Warhol: la mostra “The Age of Freedom” al Castello di Desenzano del Garda
Andy Warhol: la mostra “The Age of Freedom” al Castello di Desenzano del Garda
Posted on
Alessia Babrow presenta “Love My Mother” nel progetto #EX_TRA a Roma
Alessia Babrow presenta “Love My Mother” nel progetto #EX_TRA a Roma
Posted on
Retrospettiva di Jean-Marie Barotte alla Fabbrica del Vapore: un viaggio nell’arte italo-francese
Retrospettiva di Jean-Marie Barotte alla Fabbrica del Vapore: un viaggio nell’arte italo-francese
Posted on
BAJ. BajchezBaj
BAJ. BajchezBaj
Posted on
PINO PINELLI. Si può essere poeti con una sola parola
PINO PINELLI. Si può essere poeti con una sola parola
Posted on
Previous
Next
Andy Warhol: la mostra “The Age of Freedom” al Castello di Desenzano del Garda
Alessia Babrow presenta “Love My Mother” nel progetto #EX_TRA a Roma
Retrospettiva di Jean-Marie Barotte alla Fabbrica del Vapore: un viaggio nell’arte italo-francese
BAJ. BajchezBaj
PINO PINELLI. Si può essere poeti con una sola parola

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.