Desire Lines Pavilion/Padiglione linee del desiderio

- DATA INIZIO: 21/04/2024

- DATA FINE: 30/06/2024

- LUOGO: VENEZIA – Piattaforma Pase

- INDIRIZZO: Punta della Misericordia Cannaregio 3561

Un progetto di coinvolgimento di giovani artisti in residenza transeuropea nel tempo della Biennale Arte di Venezia

Piattaforma Pase di Venezia ospita la mostra Desire Lines Pavilion/Padiglione linee del desiderio, fino al 30 giugno

 

Piattaforma Pase di Venezia ospita la mostra Desire Lines Pavilion/Padiglione linee del desiderio, fino al 30 giugno
Installation view

 

Nell’atmosfera di grande entusiasmo nei confronti dell’arte contemporanea che anima Venezia nei giorni dell’inaugurazione della 60ma Biennale Arte di Venezia, si apre il 20 aprile presso lo spazio di Piattaforma Pase in Venezia Desire Lines Pavilion/Padiglione linee del desiderio.

Si tratta di uno spazio condiviso presso la piattaforma PASE, che riunisce e collega gli artisti che rappresentano i paesi dei tre soggetti promotori BEGEHUNGEN Art festival (Germania), PASE (Italia) e PROFORMA (Regno Unito) in una mostra di residenza transeuropea durante la 60ma Biennale d‘Arte di Venezia.

 Le linee del desiderio sono i percorsi creati dall’azione collettiva quando le strutture e i confini esistenti non sono più accettabili e si affrontano nuovi modi di lavorare per contrastare l’escalation delle crisi e dei disordini politici in Europa.

Utilizzando le residenze come impegno attivista in risposta a questi problemi e alla sempre crescente emarginazione della pratica artistica di base nel mondo dell’arte contemporanea, il padiglione è un luogo del desiderio, senza confini, dove gli artisti possono esprimere liberamente la propria pratica.

PROFORMA presenta Omari Taylor e Rowland’s Leaving (Rowland Hill e Darren Nixon) artisti che hanno beneficiato di una residenza di 10 giorni a Venezia e hanno creato nuove opere basate su questa esperienza.

Sono opere multidisciplinari che coprono fotografia, performance, immagini in movimento e pittura.

PASE Platform presenta una serie di installazioni e performance con Marco Juan Lavandier, Steven Uch, Victor Nebbiolo Di Castri, Max Magaldi, Luca Ventimiglia, Joquin Ortega e Pierpaolo Ovarini.

Sono opere emergono da una residenza in corso presso la Pase Platform, che si svolge parallelamente alla mostra.

BEGEHUNGEN contribuisce all’evento con la mostra Istruzioni per vedere – Fotografia dalla Germania dell’Est” mostra fotografie d’arte di Margret Hoppe (1981), Edgar Leciejewski (1977) e Oskar Schmidt (1977, tre artisti che hanno studiato presso la rinomata accademia d’arte di Lipsia, in Germania.

ORARI DI APERTURA

  • Martedì > sabato 11.00 -17.00
  • (ultimo ingresso 60 minuti prima della chiusura)

INFO

BEGEHUNGEN

PROFORMA

LORENZO QUINN.  Anime di Venezia – Souls of Venice
LORENZO QUINN. Anime di Venezia – Souls of Venice
Posted on
NEBULA
NEBULA
Posted on
EXPODEMIC.  Festival delle Accademie e degli Istituti di Cultura stranieri
EXPODEMIC. Festival delle Accademie e degli Istituti di Cultura stranieri
Posted on
Mostra personale di Mario Ferrante: “… le stanze dei fenicotteri rosa e altre storie…”
Mostra personale di Mario Ferrante: “… le stanze dei fenicotteri rosa e altre storie…”
Posted on
CalamitA/À – Indagini e ricerche nei territori del VAJONT
CalamitA/À – Indagini e ricerche nei territori del VAJONT
Posted on
Previous
Next
LORENZO QUINN. Anime di Venezia – Souls of Venice
NEBULA
EXPODEMIC. Festival delle Accademie e degli Istituti di Cultura stranieri
Mostra personale di Mario Ferrante: “… le stanze dei fenicotteri rosa e altre storie…”
CalamitA/À – Indagini e ricerche nei territori del VAJONT

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.