WO | MAN RAY. Le seduzioni della fotografia

La mostra di Torino presenterà circa 200 fotografie, realizzate a partire dagli anni Venti fino alla morte

WO | MAN RAY. Le seduzioni della fotografia

TORINO – Centro italiano per la fotografia CAMERA
Via delle Resine 18 10123 Torino
dal 17 ottobre 2019 al 19 gennaio 2020

 

WO | MAN RAY. Le seduzioni della fotografia
WO | MAN RAY. Le seduzioni della fotografia

 

Progetto di portata internazionale nato nell’autunno 2015 con un largo partenariato privato.

CAMERA è centro espositivo per la fotografia italiana e internazionale.

Un centro per l’educazione all’immagine, con incontri, laboratori, workshop, un centro di studio per la valorizzazione del patrimonio fotografico.

 

WO | MAN RAY. Le seduzioni della fotografia

Da metà ottobre Camera presenta la mostra di uno dei maestri dell’arte fotografica del Novecento: wo-Man Ray.La seduzione della fotografia.

La mostra di Torino presenterà circa 200 fotografie, realizzate a partire dagli anni Venti fino alla morte (avvenuta nel 1976).

Tutte dedicate a un preciso soggetto, la donna, fonte di ispirazione primaria dell’intera sua poetica, proprio nella sua declinazione fotografica.

Il corpo femminile è stato infatti tema prediletto di Man Ray, che lo ha rappresentato attraverso i suoi rayographs, le solarizzazioni, le doppie esposizioni.

 

Man-Ray

Pseudonimo del pittore, fotografo e regista statunitense Emmanuel Radinski (Filadelfia 1890 – Parigi 1976).

Figlio di emigranti ebrei russi, fu uno dei protagonisti del dadaismo americano e dell’avanguardia europea.

In Europa si unì agli artisti dada e surrealisti, mantenendo costante, nei diversi ambiti, la ricerca e la sperimentazione di tecniche innovative che esaltassero le potenzialità espressive dei materiali e dei mezzi prescelti.

 

Le donne che egli rappresentò furono tutte artiste a loro volta:

  • Lee Miller
  • Dora Maar
  • Berenice Abbot
  • La sua compagna Juliet Browner alla quale è dedicato il portfolio/capolavoro The fifty faces of Jiuliet degli anni Quaranta

 

Di queste modelle/artiste saranno in mostra opere significative dagli autoritratti e nudi di modelle e modelli di Miller, a alle strade e paesaggi di Maar ai ritratti americani e parigini di Abbot.

 

INFO

TEL.+390110881151

camera@camera.to

http://www.camera.to

 

Orari di apertura (Ultimo ingresso, 30 minuti prima della chiusura)

  • Lunedì 11.00 – 19.00
  • Martedì Chiuso
  • Mercoledì 11.00 – 19.00
  • Giovedì 11.00 -21.00
  • Venerdì 11.00 – 19.00
  • Sabato 11.00 – 19.00
  • Domenica 11.00 – 19.00

 

Biglietti

  • Ingresso Intero € 10
  • Ingresso Ridotto € 6, fino a 26 anni, oltre 70 anni
  • Soci Touring Club Italiano, Amici della Fondazione per l’Architettura, iscritti all’Ordine degli Architetti, iscritti AIACE, iscritti Enjoy, soci Slow Food, soci Centro Congressi Unione Industriale Torino, possessori Card MenoUnoPiuSei.Possessori del biglietto di ingresso di: Gallerie d’Italia (Milano, Napoli, Vicenza), Museo Nazionale del Cinema, MAO

Leave a Comment

YAYOI KUSAMA: ogni giorno prego per amore

YAYOI KUSAMA: ogni giorno prego per amore

Per la prima volta negli Stati Uniti le singolari esplorazioni di linee e forma della novantenne artista giapponese Yayoi Kusama YAYOI KUSAMA: ogni giorno prego per amore NEW YORK – David Zwirner 20th St NY 10011  New York, USA Fino

Leggi Tutto »
Red Ronnie oggi ad ArtePadova spiega le sue foto - artepadova

Red Ronnie ad ArtePadova spiega le sue foto

“Quando fotografai Eduardo, Frank Zappa, Vasco, i Clash Red Ronnie ad ArtePadova spiega le sue foto     (Padova 16 novembre 2019) Ad ArtePadova Red Ronnie espone fino al 18 novembre 40 delle foto che nella sua carriera di giornalista

Leggi Tutto »