MARIA LAI e JORGE EIELSON.100mila stelle

- DATA INIZIO: 14/07/2023

- DATA FINE: 17/09/2023

- LUOGO: NUORO – MAN/ Museo d’Arte Provincia di Nuoro

- INDIRIZZO: Via Satta, 27

- TEL: +39.0784.252110

Una mostra realizzata in collaborazione con Archivio Maria Lai, Centro Studi Jorge Eielson Firenze, Archivio Jorge Eielson Saronno

MARIA LAI e JORGE EIELSON. 100mila stelle – Mostra Nuoro

 

Mostra Lai e Eielson Nuoro
Installation view

 

NUORO – MAN/ Museo d’Arte Provincia di Nuoro Via Satta, 27

Dal 14/07 al 17/09/2023

Il MAN presenta la prima mostra istituzionale dedicata al profondo dialogo intellettuale e affettivo che legò Maria Lai (1919-2013) all’artista peruviano Jorge Eielson (1924-2006).

Sullo sfondo di una Sardegna rurale, immersi nei luoghi remoti dell’Ogliastra, due autori straordinari del Novecento intrecciano la loro storia privata con quella espressiva.

Maria Lai e Jorge Eielson condividono riflessioni sul mondo e sull’estetica, siglano opere a quattro mani, si dedicano vicendevolmente parole e immagini.

Le poesie di Jorge suggeriscono a Maria nuove fiabe per i suoi fili.

La Sardegna di Maria, il suo passato arcaico, le sue fate, il Mediterraneo, nutrono i versi di Jorge e quei nodi di stoffa retaggio di una cultura sudamericana che egli porta con sé sull’isola e cuce alle iconografie primigenie della sua terra d’adozione.

Eielson aveva abbandonato il Perù nel 1948 e aveva vissuto a Parigi e in Svizzera, prima di stabilirsi in Italia nel 1951.

Nel piccolo comune della provincia di Nuoro, Bari Sardo, Jorge Eielson conosce un altro autore locale, Michele Mulas, a sua volta artista e testimone di una amicizia creativa che si dipana fra gli anni Ottanta e Novanta, tracciando un sentiero di pensieri condivisi su temi lirici e ricorrenti, come la natura e il cosmo, la parola e l’amore.

Il progetto della mostra, firmato da Elisabetta Masala, curatrice del MAN, contempla una sessantina di opere di Maria Lai e di Jorge Eielson, alcune delle quali inedite e presentate al pubblico per la prima volta, rinvenute in collezioni private ad oggi non ancora valorizzate, oltre che dagli archivi storici di entrambi gli autori.

Il percorso si snoda attraverso una narrazione a due voci che vede dipinti, tele, sculture e sperimentazioni tecniche di Lai ed Eielson dipanarsi per sezioni, il paesaggio, la poesia, le stelle, le geografie, nell’idea di restituite l’armonia di un sentire comune e piccoli “nodi” che collegano in sottotraccia le ragioni antropologiche del lavoro di entrambi, fra il passato dell’isola a quello dei nativi peruviani.

ORARI

  • Martedì > domenica 10.00 – 19.00
  • Lunedì chiuso

INFO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

1 thought on “MARIA LAI e JORGE EIELSON.100mila stelle

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.