LORENZO MATTOTTI. Storie, ritmi, movimenti

- DATA INIZIO: 14/09/2023

- DATA FINE: 28/01/2024

- LUOGO: BRESCIA – Museo di Santa Giulia

- INDIRIZZO: Via dei Musei, 81

- TEL: +39 030 2977 834

In mostra a Brescia Lorenzo Mattotti uno dei più autorevoli rappresentanti internazionali dell’illustrazione contemporanea

LORENZO MATTOTTI. Storie, ritmi, movimenti – Mostra Brescia

 

Mostra Mattotti Brescia
Locandina

 

BRESCIA – Museo di Santa Giulia Via dei Musei, 81

Dal 14/09/2023 al 28/01/2024

Continua l’intensa attività espositiva di Brescia di Capitale italiana della Cultura 2023 assieme a Bergamo con la mostra LORENZO MATTOTTI. Storie, ritmi, movimenti che vuol rendere omaggio ad uno dei più autorevoli rappresentanti internazionali dell’illustrazione contemporanea.

Lorenzo Mattotti è nato a Brescia nel 1954, vive e lavora a Parigi.

Dal suo esordio, nel 1984 con Fuochi, si aggiudica importanti premi internazionali.

Il suo lavoro si evolve nel segno costante di una grande coerenza e dell’eclettismo di un artista che sceglie di esplorare continuamente nuovi territori.

Le sue illustrazioni a pastello si impongono immediatamente per le tonalità vibranti.

Se l’artista maneggia con brio il colore come tema narrativo, il suo talento risiede anche nella sensibilità con cui sa reinventare un vocabolario formale delle emozioni.

I suoi libri sono tradotti in tutto il mondo e i suoi disegni appaiono su riviste e quotidiani di prestigio in Italia e all’estero.

La mostra, che si apre al pubblico il 14 settembre al Museo di Santa Giulia a Brescia, parte analizzando l’intenso e vitale rapporto di Mattotti con la musica, testimoniato da due importanti nuclei di opere: le illustrazioni raccolte nel libro di Lou Reed The Raven (2011) e le grandi tavole a china disegnate per la messa in scena dell’Hänsel und Gretel (2009) di Engelbert Humperdinck all’Opera di Parigi.

La sezione dedicata al cinema comprende alcuni estratti delle sue tante animazioni con i relativi disegni preparatori oltre a una serie di lavori legati agli interludi per i tre episodi del film Eros di Michelangelo Antonioni, Steven Soderbergh e Wong Kar-wai.

Uno spazio particolare viene dedicato al suo acclamatissimo lungometraggio La famosa invasione degli orsi in Sicilia (2019), tratto dall’omonimo romanzo di Dino Buzzati.

Per la sezione dedicata alla danza vengono esposti alcuni dei disegni raccolti nel libro Carneval (2005), frutto dell’esperienza immersiva dell’artista al carnevale di Rio de Janeiro, e tre grandi tele inedite, dipinte per la mostra bresciana, e appartenenti a un ciclo di opere sulle danze collettive.

ORARI DI APERTURA

  • Martedì > domenica 10.00 – 19.00

INFO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

2 thoughts on “LORENZO MATTOTTI. Storie, ritmi, movimenti

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.