AUTOCROMATO. Fascino per il colore: uno sguardo ai tempi pionieristici della fotografia a colori

- DATA INIZIO: 26/04/2024

- DATA FINE: 08/09/2024

- LUOGO: LINZ (A) – Francisco Carolinum

- INDIRIZZO: Museumstrasse, 14

- TEL: 43 (0)732-7720 522 00

Inaugurata la galleria Hans Frank all’interno del Francisco Carolinum di Linz

Francisco Carolinum di Linz ospita la mostra fotografica AUTOCROMATO. Fascino per il colore: uno sguardo ai tempi pionieristici della fotografia a colori

 

Francisco Carolinum di Linz ospita la mostra fotografica AUTOCROMATO. Fascino per il colore: uno sguardo ai tempi pionieristici della fotografia a colori
Installation view

 

Dal 26 aprile Francisco Carolinum di Linz presenta la mostra AUTOCROMATO. Fascino per il colore: uno sguardo ai tempi pionieristici della fotografia a colori, evento inaugurale della Galleria Hans Frank al piano terra del Francisco Carolinum.

Hans Frank (1908-1987) è considerato una figura chiave nella storia della collezione fotografica del Museo statale dell’Alta Austria, grazie soprattutto alla sua passione per il collezionismo e alla competenza.

Con la fondazione del primo museo austriaco di fotografia a Bad Ischl, Hans aveva realizzato le sue idee visionarie arricchendo continuamente una collezione squisita, che oggi costituisce la pietra angolare della collezione storica di fotografia dell’Alta Austria.

L’inaugurazione della Galleria Hans Frank non solo rende il dovuto rispetto ad Hans Frank, ma offre anche alla collezione fotografica dell’Alta Austria un palcoscenico suggestivo per presentarsi al pubblico in futuro.

La mostra inaugurale è dedicata alla straordinaria collezione di autocromi e alle prime forme di immagini luminose a colori trasparenti a livello internazionale.

 I fratelli Auguste e Louis Lumière segnarono una pietra miliare significativa nel 1907 con il lancio di Autochrome, un metodo tecnicamente avanzato basato sulla miscelazione additiva del colore e su un’emulsione di minuscoli granelli di fecola di patate colorati su lastre di vetro, aprendo la strada dalla fotografia monocromatica a quella a colori.

La selezione di circa 50 oggetti per questa mostra proviene dalla collezione fotografica dello stato dell’Alta Austria, che comprende circa 1.000 prime immagini a colori a luce trasmessa.

 Questi includono importanti opere uniche dei fratelli Lumière e di altri pionieri della fotografia a colori.

In collaborazione con lo studio di design MARCH GUT di Linz è stato creato un innovativo sistema di visualizzazione che consente ai visitatori di vedere questi tesori di immagini straordinari e allo stesso tempo altamente sensibili nella loro autentica brillantezza.

ORARI

  • Martedì > domenica 10.00 – 18.00

INFO

LOUISE MANZON. Nell’oceano di Thetys
LOUISE MANZON. Nell’oceano di Thetys
Posted on
HYUN CHO. Electric supermoon
HYUN CHO. Electric supermoon
Posted on
CARLO FONTANELLA. Calchi del pensiero
CARLO FONTANELLA. Calchi del pensiero
Posted on
ORTIGIA CONTEMPORANEA
ORTIGIA CONTEMPORANEA
Posted on
Cèramica 2024. Alchimia della materia
Cèramica 2024. Alchimia della materia
Posted on
Previous
Next
LOUISE MANZON. Nell’oceano di Thetys
HYUN CHO. Electric supermoon
CARLO FONTANELLA. Calchi del pensiero
ORTIGIA CONTEMPORANEA
Cèramica 2024. Alchimia della materia

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.