A.R. Penck

Controllare preventivamente esattezza dei dati su mostra, orari e condizioni d’ingresso nel sito. NB obbligo Green Pass per accedere agli spazi espositivi chiusi

Una grande retrospettiva dell’artista tedesco interprete delle contraddizioni della Germania post-nazista e dello scontro tra Est-Ovest.

A.R. Penck

 

 

Dal 24 ottobre il Museo d’Arte di Mendrisio ospita la mostra dell’artista tedesco A.R. Penck (Dresda 1939 – Zurigo 2017).

  1. R. Penck è il nome pseudonimo di Ralf Winkler, scelto dopo la lettura dei libri del geologo Albrecht Penck, specialista dell’Era glaciale.

Pittore, scultore, artista precursore in controtendenza degli anni Sessanta e Settanta, quando l’arte era dominata dall’astrattismo sente i terribili bombardamenti nella sua città dell’ultima guerra mondiale e forse inconsciamente metabolizza questa esperienza infantile.

Vive nella Germania dell’Est e si unisce al fronte della contestazione.

Artista autodidatta, ha studiato filosofia, storia delle religioni, musica e scienze.

La sua disobbedienza alle richieste estetiche del regime socialista gli impedì di accedere alle accademie della città natale e di Berlino Est, perché considerato un sovversivo e un artista non tradizionalista.

Tuttavia, Penck è innegabilmente tra i più importanti artisti tedeschi della seconda metà del Novecento insieme a Baselitz, Lüpertz, Polke, Richter, Immendorff e Kiefer.

Penck ha saputo esprimere le contraddizioni della Germania post-nazista e del conflitto Est-Ovest mediante un linguaggio originalissimo seppur concepito nelle forme espressive tradizionali, come pittura, disegno e scultura.

In mostra oltre 40 dipinti di grande formato, 20 sculture in bronzo, cartone e feltro, oltre una cinquantina di opere su carta e libri d’artista.

Un progetto espositivo che ripercorre tutte le principali tappe del percorso creativo dell’artista tedesco.

DATA INIZIO: 24/10/2021

DATA FINE: 13/02/2022

LUOGO: MENDRISIO (Svizzera) - Museo d’Arte

INDIRIZZO: Piazzetta dei Serviti, 1

TEL: +41 (0)58 688 33 50

ORARI DI APERTURA

  • martedì > venerdì 10.00 – 12.00 / 14.00 – 17.00
  • Sabato, domenica e festivi 10.00 -18.00

INFO

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.