A LEAF-SHAPED ANIMAL DRAWS TRE HAND (Un animale a forma di foglia disegna la mano)

La natura secondo l’artista spagnolo STEEGNANN MANGRANE

A LEAF-SHAPED ANIMAL DRAWS TRE HAND

MILANO – Pirelli Hangar Bicocca
Via Chiesa, 2
Dal  12 settembre 2019 al 19 gennaio 2020

 

A trasparent leaf instead of the mouth STEEGNANN MANGRANE
A trasparent leaf instead of the mouth STEEGNANN MANGRANE

 

Daniel Steegmann Mangrané (Barcellona 1977)

È artista spagnolo che vive e lavora a Rio de Janeiro.
Egli crea opere usando una vasta gamma di strumenti:

  • Disegno
  • Installazione
  • Fotografia
  • Scultura
  • Film
  • Video
  • Ologrammi
  • Realtà virtuale

Il Brasile

La scelta di trasferirsi nel 2004 in Brasile è stata determinata anche dalla sua particolare attenzione ai temi della biodiversità della foresta pluviale brasiliana.
Con la sua opera egli indaga le relazioni tra gli individui e la società, esplora il senso di collettività, dando vita ad ambiziosi progetti espositivi.

 

L’ecosistema

Le sue opere sono sempre una stimolazione a riflettere sulla fragilità e sulla possibile scomparsa di un ecosistema essenziale per l’uomo.

Coinvolge direttamente lo spettatore in un confronto intimo con la rappresentazione della natura e delle sue componenti vegetali e animali.

 

La mostra A LEAF-SHAPED ANIMAL DRAWS TRE HAND

La mostra di Milano presenta oltre venti opere realizzate dal 1998 a oggi.

Tra queste, uno dei primi lavori dell’artista, Lichtzwang (1998).

Si tratta di una serie composta da centinaia di acquerelli con disegni geometrici e astratti che costituiscono la genesi della sua intera produzione.

In più, il film Phasmides del 2012, nel quale l’artista esplora l’interconnessione tra il mondo biologico e quello artificiale.

Lo fa attraverso l’osservazione di un fasmide, nome entomologico dell’insetto stecco, inserito in un’ambientazione in cui i confini tra realtà e finzione sembrano sfaldarsi.

 

Come evoca il titolo della mostra, l’artista crea un poetico paradosso in cui, attraverso il gesto del disegno, mondo animale e umano sembrano integrarsi. Facendo ciò mette in discussione gli ordini e i comportamenti precostituiti.

 

ORARI
Da giovedì a domenica dalle ore 10.00 alle ore 22.00
Da lunedì a mercoledì chiuso

 

INFO

TEL: +39 02 66 11 15 73
info@hangarbicocca.org
http://pirellihangarbicocca.org

Leave a Comment

Nel salotto del collezionista

Un percorso espositivo gratuito reso straordinario da capolavori di Francesco Hayez, Giuseppe Pellizza da Volpedo, Gaetano Previati, Giacomo Balla, Adolfo Wildt provenienti da prestigiose istituzioni museali della Lombardia UNA GRANDE MOSTRA SU ARTE E MECENATISMO LOMBARDO TRA 800 E 900

Leggi Tutto »
Time Machine – Vedere e sperimentare il Tempo

Time Machine – Vedere e sperimentare il Tempo

Cinema, video e videoinstallazioni proposte come vere e proprie “macchine del tempo”, secondo tre diverse accezioni: come media capaci di registrare, archiviare e ripresentare fenomeni visivi e audiovisivi  Time Machine – Vedere e sperimentare il Tempo     Nel 2020

Leggi Tutto »

Della materia spirituale dell’arte

MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo riunisce alcuni tra i più importanti protagonisti della scena artistica dei nostri tempi in una grande collettiva sul tema della materia spirituale dell’arte  Della materia spirituale dell’arte     Il MAXXI –

Leggi Tutto »

The Missing Planet

Uno sguardo sullo stato dell’arte e della ricerca artistica nelle ex repubbliche sovietiche a trent’anni dalla caduta del muro di Berlino The Missing Planet   Il Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato è la prima istituzione italiana progettata

Leggi Tutto »