BACON, Freud, la scuola di Londra

In mostra al Chiostro del Bramante quarantacinque tra dipinti, disegni e incisioni dal 1945 al 2004

BACON Freud la scuola di Londra

ROMA – Chiostro del Bramante
Via Arco della Pace, 5
Dal 26 settembre 2019 al 23 febbraio 2020

 

BACON, Freud, la scuola di Londra
BACON, Freud, la scuola di Londra

 

Il Chiostro del Bramante

Presenta due grandi artisti del Novecento, Francis Bacon e Lucien Freud, per la prima volta assieme in una mostra in Italia.

La mostra è stata resa possibile grazie ad una stretta collaborazione con la TATE Gallery di Londra e al suo straordinario prestito.

 

Francis Bacon e Lucien Freud

Le loro rappresentazioni della figura umana, diverse per il modo di presentarsi, ma ispirate dalla stessa convinzione: la realtà e la fragilità della condizione umana.

Con essi gli artisti che rappresentano un periodo straordinario dell’arte britannica riuniti in quella che viene definita la “Scuola di Londra”.

 

La mostra BACON Freud la scuola di Londra

In mostra quarantacinque tra dipinti, disegni e incisioni dal 1945 al 2004 di:

 

  • Francis Bacon (1909-1992) nasce a Dublino e arriva in Inghilterra quindicenne
  • Lucian Freud (1922-2011) scappa dalla Germania per sfuggire il nazismo, lo stesso succede, pochi anni dopo
  • Frank Auerbach (1931)
  • Michael Andrews (1928-1995) norvegese che incontra Freud, suo professore alla scuola d’arte
  • Leon Kossoff (1926-2019) nato a Londra da genitori ebrei russi
  • Paula Rego (1935) lascia il Portogallo per studiare pittura nelle scuole inglesi.

 

Non erano inglesi d’origine, tutti immigrati in Inghilterra per motivi differenti che hanno trovato in Londra la loro città.

Il luogo dove studiare, lavorare, vivere, entrando tanto nel profondo di una città straordinaria come Londra al punto da rappresentare un periodo rivoluzionario di sviluppo dell’arte del Regno Unito.

Nell’architettura cinquecentesca progettata da Donato Bramante trovano così spazio opere che raccontano individui, luoghi, vita vissuta, per mostrare la totalità dell’esperienza di essere umano.

Opere in cui la fragilità e la vitalità della condizione umana viene presentata tramite lo sguardo dell’artista.

Disegni e dipinti che ritraggono esistenze e luoghi scandagliati nella sua crudezza senza filtri.

 

ORARI

Da lunedì a venerdì 10.00 – 20.00

Sabato e domenica 10.00 – 21.00

 

INFO

TEL: +39 0668809036

infomostra@chiostrodelbramante.it

ON THE ROCKS
ON THE ROCKS
Posted on
I Vasari ‘vasai’. e la produzione ceramica aretina di età antica
I Vasari ‘vasai’. e la produzione ceramica aretina di età antica
Posted on
F**KING CHANGE. così giusto, così sbagliato
F**KING CHANGE. così giusto, così sbagliato
Posted on
BIAF  2024 – Biennale Internazionale dell’Antiquariato di Firenze
BIAF 2024 – Biennale Internazionale dell’Antiquariato di Firenze
Posted on
Solchi di Federica Galli al Museo Civico della Stampa di Mondovì
Solchi di Federica Galli al Museo Civico della Stampa di Mondovì
Posted on
Previous
Next
ON THE ROCKS
I Vasari ‘vasai’. e la produzione ceramica aretina di età antica
F**KING CHANGE. così giusto, così sbagliato
BIAF 2024 – Biennale Internazionale dell’Antiquariato di Firenze
Solchi di Federica Galli al Museo Civico della Stampa di Mondovì

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.