34^ BIENAL DE SÃO PAULO – ” Faz escuro mas eu canto”

Inizio - 05/02/2020

Fine - 06/12/2020

Luogo - SAN PAOLO BRASILE - Fundação Bienal de São Paulo

Indirizzo - Parque Ibirapuera, Portão 3, Pavilhão Ciccillo Matarazzo BR - 04094-000, São Paul, SP, Brasile

La Bienal de São Paulo è stata avviata nel 1951 ed è la seconda più antica biennale d’arte al mondo dopo la Biennale di Venezia

34^ BIENAL DE SÃO PAULO – ” Faz escuro mas eu canto”

 

34^ BIENAL DE SÃO PAULO - ” Faz escuro mas eu canto”
34^ BIENAL DE SÃO PAULO – ” Faz escuro mas eu canto”

 

La Bienal de São Paulo è stata avviata nel 1951 ed è la seconda più antica biennale d’arte al mondo dopo la Biennale di Venezia, che è stata istituita nel 1895 e ha servito da modello. 

Gli obiettivi iniziali della Biennale di San Paolo sono far conoscere l’arte contemporanea in Brasile e stabilire San Paolo come centro d’arte internazionale.  

La biennale serve quindi  ad avvicinare l’arte brasiliana a un pubblico internazionale e viceversa.  

Come per la Biennale di Venezia le mostre internazionali si svolgono sotto la direzione di curatori in rotazione. 

Il team curatoriale, della 34^ Bienal  è composto da Jacopo Crivelli Visconti, Paulo Miyada, Carla Zaccagnini, Francesco Stocchi e Ruth Estévez, 

Concepita come una polifonia di voci e punti di vista sulla produzione artistica contemporanea, la 34a Bienal de São Paulo  ha il titolo  Faz escuro mas eu canto [Sebbene sia buio, continuo a cantare 

La Biennale comincia nel grande edificio della Biennale (progetto di Oscar Niemeyer) a febbraio 2020, con una serie di mostre personali ed eventi performativi che si susseguono fino all’inaugurazione della mostra principale, a settembre. 

L’edizione 2020  dell’evento ha adottato un nuovo formato, volto a creare una molteplicità di situazioni distinte in cui può aver luogo l’incontro tra opere d’arte e pubblico.  

Viene data particolare attenzione al potere e all’urgenza della produzione all’interno del campo espanso della diaspora africana. 

In generale, la 34a Bienal desidera fare luce su produzioni che meritano maggiore attenzione, come l’arte indigena contemporanea (brasiliana e di altre parti del mondo) o quella prodotta nei Caraibi. 

ORARI
Vari a seconda degli eventi
Da vedere in loco

INFO
Tel: +55 11 5576 7600

Leave a Comment