The soft parade

Controllare preventivamente esattezza dei dati su mostra, orari e condizioni d’ingresso nel sito. NB obbligo Super Green Pass e mascherinaFFP2 per accedere agli spazi espositivi

The soft parade è il secondo evento espositivo organizzato nel 2022 nell’immobile della Fondazione Rusconi dedicato al progetto Arte negli Spazi Temporanei

The soft parade

 

 

Nata nel 1927 per volontà del dott. Pietro Giacomo Rusconi la Fondazione Rusconi, ha sede legale nel Palazzo Verzaglia Rusconi in via Petroni 9 a Bologna.

La Fondazione persegue esclusivamente finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale mediante lo svolgimento di attività di interesse generale in ambito culturale, artistico, di promozione sociale, di rigenerazione del territorio e di sostegno alle giovani generazioni.

Tra le iniziative recenti della fondazione c’è il progetto Arte negli Spazi Temporanei avviato nel 2022.

La Fondazione Rusconi ha infatti deciso che da marzo a luglio 2022 l’immobile di proprietà della Fondazione in via Giuseppe Petroni 22/A diventerà una sede espositiva temporanea per mostre ed eventi a disposizione di istituzioni ed artisti.

La mostra The soft parade, curata da Marcello Tedesco, è il secondo evento espositivo di Arte negli Spazi Temporanei, affidati in gestione per l’occasione a MTN Museo Temporaneo Navile.

La mostra si colloca nell’ottica d’interpretare al meglio il desiderio della Fondazione Rusconi di attivare nel territorio metropolitano di Bologna importanti e necessari processi di riqualificazione urbana e sociale attraverso l’arte con una proposta culturale prestigiosa.

Marcello Tedesco propone una mostra collettiva che riunisce alcune delle più significative figure del panorama dell’arte contemporanea nazionale e internazionale in dialogo con artisti più giovani.

L’esperienza estetica si fonde con quella etica e sociale e queste a loro volta sono capaci di dialogare con il nostro tempo.

Il concetto di pluralità è il focus di questo progetto, ovvero, come attraverso l’equilibrato accordo di distinte individualità si raggiunge un’inedita e vitale coralità.

Gli artisti invitati ad esporre sono: Corrado Levi, Antonio Violetta, Flavio Favelli, Eva Fischer, Luigi Ontani, Kengiro Azuma, Sergia Avveduti, Andrea Renzini, Marina Gasparini, Chiara Pergola, Sabrina Muzi, Yari Miele, Valentina D’Accardi, Martina Roberts, Niccolò Morgan Gandolfi, Ester Grossi.

DATA INIZIO: 06/05/2022

DATA FINE: 04/06/2022

LUOGO: BOLOGNA Fondazione RUSCONI/Spazi temporanei

INDIRIZZO: via Petroni 22/A

TEL: +39051-238439

ORARI DI APERTURA.

  • Contattare l’organizzazione prima di programmare la visita

INFO

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.