Tatiana Trouvé: On the Eve of Never Leaving

Per la prima volta a Los Angeles l’artista Italo francese Tatiana Tourvé che ha ricevuto nel 2007 il prestigioso premio DUCHAMP

Tatiana Trouvé: On the Eve of Never Leaving

LOS ANGELES – Gagosian Beverly Hills
456 North Camden Drive, CA 90210
Termine mostra 11 gennaio 2020

 

Tatiana Trouvé, Untitled, 2019, from the series “Les dessouvenus, 2013- , Ink, and bleach on paper mounted on canvas, 153 x 240 cm, Photo: Florian Kleinefen, © Tatiana Trouvé, Courtesy the artist and Gagosian
Tatiana Trouvé, Untitled, 2019, from the series “Les dessouvenus, 2013- , Ink, and bleach on paper mounted on canvas, 153 x 240 cm, Photo: Florian Kleinefen, © Tatiana Trouvé, Courtesy the artist and Gagosian

 

Larry Gagosian ha aperto la sua prima galleria a Los Angeles nel 1980, specializzata in arte moderna e contemporanea.

In trent’anni la Gagosian Gallery si è estesa in una rete globale con sedici spazi espositivi a New York, Los Angeles, San Francisco, Londra, Parigi, Roma, Atene, Ginevra e Hong Kong.

Fino all’11 gennaio la sede di Beverly Hills ospita la mostra On the Eve of Never LeavingAlla vigilia del non partire mai, nuovi disegni e sculture di Tatiana Trouvé. Questa è la prima mostra a Los Angeles dell’artista che pure vanta una ampia attività espositiva a livello internazionale.

Tatiana Trouvé è nata in Italia a Cosenza nel 1968 e attualmente vive e lavora a Parigi.

Nei suoi lavori Lei ricrea situazioni che combinano intricati disegni scenografici, sculture sia lineari che tridimensionali e spazi che suggeriscono dimensioni invisibili.

Nei suoi disegni, sculture fuse e intagliate e nelle installazioni site specific, l’artista valuta il rapporto tra memoria e materia.

Tatiana contrappone infatti lo scorrere incessante del tempo alla straordinaria resistenza degli oggetti comuni.

Combinando frammenti di ecosistemi sia naturali che costruiti, crea regni ossessivamente familiari in cui foresta, strada, studio e sogno si fondono.

Il titolo della mostra è la traduzione di Na Véspera de Não Partir Nunca titolo di una poesia di Alvaro de Campos, uno degli eteronimi dello scrittore Portoghese Fernando Pessoa.

Gli scritti profondamente malinconici del poeta trattano spesso di nozioni di tempo e nulla; sono inni al vuoto esistenziale al quale guarda anche Tatiana Trouvé.

 

Orari  

Da lunedì a venerdì dalle ore 10.00 alle ore 18.00

Sabato e domenica chiuso

Info

TEL: +1 310 271 9400

losangeles@gagosian.com

collecting@gagosian.com

Leave a Comment

SHEELA GOWDA. IT.. MATTERS

Sterco di vacca, polvere di kumkum, fibra di cocco, capelli, aghi, fili, pietre, botti di catrame diventano istallazioni artistiche nelle mani di Sheela Gowda. SHEELA GOWDA. IT.. MATTERS La Städtische Galerie im Lenbachhaus  è una delle sedi espositive del museo

Leggi Tutto »

Unprecedented Times

Sette artisti  si confrontano sul tema della Pandemia tra riflessoni e testimonianze. Unprecedented Times   Kunsthaus Bregenz è una Istituzione dedicata a promuovere l’arte contemporanea a livello internazionale. Fu progettato dall’architetto svizzero Peter Zumthor per conto dello stato federale austriaco

Leggi Tutto »

Niele Toroni Un tout de différences

Il rigore geometrico guida la mano  di Toroni quando dispone sulla tela impronte monocromatiche con maxi pennello n.50. Niele Toroni Un tout de différences La Marian Goodman Gallery è stata fondata a New York City alla fine del 1977. Nel

Leggi Tutto »

Cooking Sections Salmon: A Red Herring

Il Tate Britain propone una riflessione sull’alimentazione con il progetto Cooking Sections. I quesito è : Il cibo è un infestante culturale? Cooking Sections Salmon: A Red Herring   Attraverso un’installazione site specific e interventi istituzionali, Salmon: A Red Herring

Leggi Tutto »

Let’s be honest, the weather helped

L’artista libanese Walid Raad scava nelle macerie della storia Let’s be honest, the weather helped Il Moderna Museet è museo statale situato sull’isola Skeppsholmen, a Stoccolma, e custodisce opere d’arte moderna e contemporanea, con collezioni di pittura, scultura e fotografia.

Leggi Tutto »