PISANELLO. IL TUMULTO DEL MONDO

Controllare preventivamente esattezza dei dati su mostra, orari di apertura, di ultimo ingresso e condizioni di accesso in relazione alle vigenti normative ANTICOVID

A cinquant’anni dalla mostra che fece conoscere la straordinaria scoperta del ciclo decorativo dipinto da Pisanello nel Palazzo Ducale di Mantova , un nuovo allestimento ne facilita la visione e lo valorizza ulteriormente.

PISANELLO. IL TUMULTO DEL MONDO

 

 

MANTOVA – Palazzo Ducale Piazza Sordello, 40

Dal 07/10/2022 al 08/01/2023

Nel 1972 Palazzo Ducale di Mantova presentava una grande mostra su Antonio Pisano, detto il Pisanello, con la quale fu presentata una delle più importanti acquisizioni nel campo della storia dell’arte nel XX secolo: la scoperta nelle sale di Palazzo Ducale di Mantova del ciclo decorativo di tema cavalleresco da lui dipinto a tecnica mista intorno al 1430-1433.

Nato a Pisa nel 1395 ma veronese di adozione fin dall’infanzia, il Pisanello si forma artisticamente nella città veneta dimostrando ben presto il suo valore che lo porta, dopo una breve esperienza romana, a viaggiare attraverso le corti dell’Italia settentrionale, al servizio dei principi più importanti.

L’esposizione PISANELLO. IL TUMULTO DEL MONDO, inaugurata il 7 ottobre 2022 al palazzo Ducale di Mantova si richiama a quella lontana esposizione e fa parte di un programma di ampia visione e lungo periodo per la valorizzazione dell’opera e della Sala dedicata all’artista, insieme all’attigua Sala dei Papi.

È stato infatti ripensato in maniera permanente l’allestimento dell’intero ambiente (9,50×17,50 m; 3 pareti su 4 hanno svelato anche le sinopie della composizione affrescata; 100 mq tra affreschi e sinopie) per la miglior fruizione di un ritrovamento eccezionale del patrimonio artistico italiano.

Il progetto restituisce una leggibilità completa delle pitture, strappate e ricollocate oltre cinquant’anni fa, grazie a un nuovo sistema di illuminazione.

Una luce calda e rivolta sui dipinti murari di Pisanello – al posto della precedente luce diffusa naturale – esalta i riflessi degli inserti dorati e i magnifici dettagli del disegno.

Inoltre, una pedana sopraelevata consente al visitatore di apprezzare le pitture alla corretta distanza calcolata dall’artista, dato che fino ad oggi il percorso di visita si trovava a una quota più bassa di ben 110 cm a causa delle successive trasformazioni della sala.

La sala del Pisanello è dedicata al ciclo pittorico, in relazione ai disegni preparatori, le pitture murali e le sinopie a vista; la sala dei Papi viene invece allestita in maniera definitiva con le foto storiche, le tracce materiali di uno straordinario intervento di strappo, alcune sinopie attualmente non esposte e tutto ciò che permette di raccontare la tecnica esecutiva delle pitture di Pisanello, la loro scoperta, la citata mostra del 1972 e gli interventi di restauro dagli anni Sessanta a oggi.

Un apparato multimediale interattivo completa l’allestimento.

Attraverso monitor touch screen è possibile, infatti, visionare tutti i dettagli del ciclo cavalleresco a un ingrandimento mai visto fin ad ora, e navigare in un’accurata ricostruzione tridimensionale – realizzata dal 3d designer Matteo Morelli – della Sala del Pisanello quando ancora si chiamava “Sala dei Principi”, ovvero a una soglia storica precedente agli interventi che hanno portato alla scoperta del ciclo.

DATA INIZIO: 07/10/2022

DATA FINE: 08/01/2023

LUOGO: MANTOVA – Palazzo Ducale

INDIRIZZO: Piazza Sordello, 40

TEL: +39 0376 352100

ORARI DI APERTURA

  • Martedì > domenica 08.15 -19.15
  • La biglietteria chiude 60 minuti prima della chiusura.

INFO

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.