PETER PILLER: there are a couple of things that bother me

Peter Piller si è fatto conoscere nell’ambiente della fotografia per la sua capacità di osservazione e un sottile senso dell’umorismo che traspare in tutte le sue raccolte seriali.

PETER PILLER: there are a couple of things that bother me – Mostra Dusseldorf

 

Mostra fotografica Dusseldorf
Peter Piller. there are a cpuple of things that bother me, Kunsthalle Düsseldorf, 2023
Foto: Katja Illner
© VG Bild-Kunst, Bonn 2023

 

DÜSSELDORF – Kunsthalle Düsseldorf Grabbeplatz 4

Dal 11/03 al 21/05/2023

La prima mostra antologica dell’artista tedesco Peter Piller nato nel 1968 a Fritzlar e attualmente docente di arte alla Kunstakademie Düsseldorf.

Una capacità di osservazione precisa e un sottile senso dell’umorismo hanno permesso a Piller di scoprire elementi seriali, curiosi e insoliti in immagini che appaiono estremamente banali e triviali, e di metterli in relazione con gli altri.

Egli ha raccolto nel tempo migliaia di immagini e foto come riviste, Internet, cartoline e fotografie aeree che ha meticolosamente organizzate, classificate e assemblate in serie nel suo archivio.

Peter Piller da almeno vent’anni lavora su questo archivio che include oltre 20.000 foto aeree suddivise in 23 serie, oltre a disegni che egli realizzava durante le sue passeggiate fotografiche.

Ad esempio, per la serie Behind Time (2017), Piller ha viaggiato in vari luoghi del mondo per osservare e fotografare uccelli rari e speciali.

Tuttavia, invece di ritrarli nel loro pieno splendore, come farebbero gli ornitologi, l’artista li mostra sempre nel momento esatto in cui escono dal suo campo visivo e chiama ironicamente le fotografie con il nome della specie di uccello che ha fotografato.

Piller è attualmente impegnato con le pitture rupestri preistoriche create nell’Europa meridionale durante l’era glaciale, prima che gli esseri umani diventassero sedentari. Anche su questo argomento ha raccolto centinaia di fotografie e scansioni da varie biblioteche europee, e ha realizzato fotografie e disegni in decine di viaggi nel sud della Francia e nel nord della Spagna.

La mostra presenta molte delle sue serie a partire dagli anni ’90, in particolare quelle che sono state esposte raramente o mai prima, e le colloca in nuovi contesti nei tre grandi spazi espositivi.

DATA INIZIO: 11/03/2023

DATA FINE: 21/05/2023

LUOGO: DÜSSELDORF - Kunsthalle Düsseldorf

INDIRIZZO: Grabbeplatz 4

TEL: +49 (0)211-8996240

ORARI

  • Martedì > domenica 11.00 – 18.00

INFO

1 thought on “PETER PILLER: there are a couple of things that bother me

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.