NICOLA FACCHINI: Acqua Bruciata

- DATA INIZIO: 27/01/2024

- DATA FINE: 23/02/2024

- LUOGO: VENEZIA – Magma Gallery

- INDIRIZZO: Castello 1735

- TEL: +39.380.767.5718

Nicola Facchini è un giovane artista italiano attivo nel panorama nazionale e internazionale con mostre favorite dal collettivo artistico Fondazione Malutta

Magma Gallery di Venezia presenta la mostra di NICOLA FACCHINI: Acqua Bruciata, dal 27 gennaio al 23 febbraio

 

Magma Gallery di Venezia presenta la mostra di NICOLA FACCHINI: Acqua Bruciata, dal 27 gennaio al 23 febbraio
Installation view

 

Magma Gallery esibisce, nella sua sede di Bologna e ora anche di Venezia, artisti contemporanei di fama internazionale ed emergenti, con un approccio basato sulla ricerca per far emergere le tendenze più innovative all’interno del mercato artistico in rapida evoluzione.

Dal 27 gennaio 2024 Magma Gallery presenta presso la nuova sede di Venezia, “Acqua Bruciata”, mostra personale di Nicola Facchini (Trieste, 1990), artista italiano attraverso una serie di esposizioni tenutesi a Pechino, Roma, Vienna, Venezia e Tirana tra le altre.

Laureatosi presso l’Accademia di Belle arti di Venezia nel 2015 Facchini inizia il suo percorso di ricerca artistica spaziando tra pittura, disegno e scultura con l’occhio rivolto alle espressioni artistiche che vanno dal post impressionismo, all’espressionismo, a Bacon e al concettualismo.

Dalle influenze di quei movimenti nascono le sue visioni inquietanti e i suoi personaggi solitari, attraverso i quali Facchini manifesta un esistenzialismo malinconico senza rinunciare a un velo di ironia nell’arguzia dei titoli.

Aperto alle collaborazioni artistiche, appena laureato, nel 2015 Facchini ha partecipato alla fondazione del collettivo artistico Fondazione Malutta, tramite cui ha esposto nella scena artistica italiana e internazionale.

ORARI DI APERTURA

  • Mercoledì > domenica.30 – 19.00

INFO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.