MEMO FORNASARI. Memorabilia

- DATA INIZIO: 04/05/2024

- DATA FINE: 30/05/2024

- LUOGO: VIGEVANO (PV) – Museo Civico Pinacoteca

- INDIRIZZO: Piazza Ducale, 20

Artista scarsamente seguito dalla critica Memo Fornasari è stato artista di qualità, apprezzato e stimato da suoi colleghi come Virgilio Guidi

Il Museo Civico Pinacoteca di Vigevano ospita la mostra MEMO FORNASARI. Memorabilia, aperta dal 4 al 30 maggio

 

Il Museo Civico Pinacoteca di Vigevano ospita la mostra MEMO FORNASARI. Memorabilia, aperta dal 4 al 30 maggio
Locandina

 

Si è inaugurata il 4 maggio a Vigevano la mostra Memorabilia, del poliedrico artista Domenico Memo Fornasari (Mantova 1910 – Verona 1982).

Formatosi in Belle arti con attenzione ad architettura, teatro, cinema, arredamento, Memo Fornasari è stato un artista raffinato.

Dotato di fantasia creativa e innovatore per natura, partecipa fin da giovanissimo al movimento futurista, esponendo opere all’internazionale Futurista di Roma del1932 con Balla, Sironi, Prampolini e Depero.

Poi si dedica al cinema, dove fino ai primi anni sessanta realizza una ventina di documentari, all’arredamento e al design d’interni.

Torna quindi alla pittura con una intensa attività espositiva ottenendo alcuni riconoscimenti, tra cui nel 1978 l’Oscar Internazionale a Milano dove è inserito nel gruppo Comunità degli Artisti Europei insieme a Baj, Burri, Brindisi, Campigli, Fontana, Fiume, Fantuzzi, Guidi e Morlotti.

Ciononostante, è oggi scarsamente conosciuto e secondo la presentazione del curatore della mostra Carlo Micheli.. è pittore vero che paga, in egual misura, il proprio eclettismo artistico e una critica inadeguata.

 Una duttilità, la sua, distraente che lo porta ora sulla strada del cinema, ora nel mondo della progettazione; una critica che innanzi al suo fare brancola tra narcisistici sproloqui e inutili definizioni delle sue galassie, incapace di proporre un accostamento che ne faccia emergere le affinità con i grandi del suo tempo.

In Memorabilia sono esposte una trentina di opere fra le più significative appartenenti ai due cicli principali – “Galassie” e “Radiografie del colore”.

La mostra di Vigevano vuol essere un invito ad un riesame approfondito dell’opera di questo artista inquieto e geniale, una rilettura che gli renda finalmente merito, collocandolo tra i protagonisti della sua epoca.

ORARI DI APERTURA

  • Martedì > venerdì 14.00 – 17.30
  • Sabato e domenica 10.00 – 18.00
  • (ultimo ingresso 60 minuti prima della chiusura)

INFO

Petit tour #70 Franco Zagari. Il sistema delle piazze nel cuore di Saint-Denis
Petit tour #70 Franco Zagari. Il sistema delle piazze nel cuore di Saint-Denis
Posted on
MONGOL ZURAG: The Art of Resistance Historical  & Contemporary Painting
MONGOL ZURAG: The Art of Resistance Historical & Contemporary Painting
Posted on
“… per gitar diverse linee”. Disegni a pietra rossa da Leonardo alle Accademie al Castello Sforzesco
“… per gitar diverse linee”. Disegni a pietra rossa da Leonardo alle Accademie al Castello Sforzesco
Posted on
BANKSY. Realismo capitalista
BANKSY. Realismo capitalista
Posted on
Effetto notte. Nuovo realismo americano
Effetto notte. Nuovo realismo americano
Posted on
Previous
Next
Petit tour #70 Franco Zagari. Il sistema delle piazze nel cuore di Saint-Denis
MONGOL ZURAG: The Art of Resistance Historical & Contemporary Painting
“… per gitar diverse linee”. Disegni a pietra rossa da Leonardo alle Accademie al Castello Sforzesco
BANKSY. Realismo capitalista
Effetto notte. Nuovo realismo americano

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.