Mattia Preti,in mostra alla Venaria Reale.

Fino al 15 settembre, nelle Sale delle Arti della Reggia della Venaria Reale,in mostra le opere dell’artista seicentesco Mattia Preti .L’evento intitolato “Il Cavalier calabrese Mattia Preti .Tra Caravaggio e Luca Giordano è stato promosso dalla Regione Calabria per le celebrazioni del IV centenario della sua nascita. Curatori dell’allestimento il noto critico d’arte il prof.Vittorio Sgarbi ed il prof. di storia dell’Arte all’Università di Malta Keith Sciberras che propongono attraverso il percorso espositivo oltre 40 capolavori provenienti da circa 25 collezioni pubbliche e private,italiane,maltasi e inglesi,presentati insieme ad importanti dipinti di grandi artisti come Caravaggio e Luca Giordano,che hanno di molto influenzato la ricerca pittorica del maestro calabrese. La mostra si apre con una delle opere più note di Caravaggio “Il Riposo durante la fuga in Egitto” proveniente dalla Galleria Doria Pamphili di Roma.Tra le opere di Mattia Preti,sarà possibile ammirare “Cristo e la Samaritana”della collezione di dipinti della Fondazione Sicilia,”Concerto a tre figure”,”Un soldato”,”Susanna e i vecchioni”,San Francesco Saverio”,Sant’Ambrogio”,”Giuditta ed Oloferne”e tanti altri. Mattia Preti nato in Calabria a Taverna, fu fatto cavaliere da Papa Urbano VIII.Giunse a Roma agli inizi degli anni ’30 dove entrò in contatto con la pittura di Caravaggio.Visse nella capitale per quasi venticinque anni recandosi spesso in viaggio all’estero in Spagna e nelle Fiandre. Artisti come i Carracci,Guercino,Veronese,Tintoretto e Giovanni Lanfranco influenzarono la sua pittura. Nel 1653 si trasferì a Napoli dove eseguì una grande serie di affreschi e numerose pale d’altare. Tra il 1659 e il 1661,l’artista si stabilì a Malta dove morì nel 1699. Come pittore ufficiale dei Cavalieri dell’ordine,fu impegnato nella decorazione della Cattedrale di San Giovanni a La Valletta e dipinse circa 400 opere tra tele ed affreschi.

Loredana Rizzo

DOVE: Sale delle Arti, I piano Venaria Reale.
Info:
DOVE:I Piano sale delle Arti della Reggia della Venaria Reale
QUANDO: Dal 16 maggio al 15 settembre 2013

Dal 18 giugno al 18 agosto la mostra è aperta con gli orari estivi che prevedono ingressi anche in tarda serata.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.