LIZ MAGOR. The rise and the fall

- DATA INIZIO: 27/10/2023

- DATA FINE: 27/01/2024

- LUOGO: ROMA – Fondazione Giuliani

- INDIRIZZO: Via Gustavo Bianchi, 1

- TEL: +39 06 57301091

Liz Magor trasforma in opere d’arte oggetti comuni e quotidiani che spesso passano inosservati

La Fondazione Giuliani per l’arte contemporanea di Roma presenta la mostra di LIZ MAGOR. The rise and the fall

 

La Fondazione Giuliani per l’arte contemporanea di Roma presenta la mostra di LIZ MAGOR. The rise and the fall 
Installation view

 

La Fondazione Giuliani per l’arte contemporanea è una fondazione privata non profit dedicata al sostegno, la ricerca e l’esposizione dell’arte contemporanea.

Fondata nel 2010 la Fondazione rivolge particolare attenzione alle pratiche e alle metodologie della generazione più giovane di artisti italiani e internazionali, realizzando nei propri spazi tre mostre l’anno.

E’ aperta nei locali della Fondazione fino al 27 gennaio 2024 la mostra personale a Roma della celebre artista canadese Liz Magor, nata nel 1948 a Winnipeg, (Manitoba), che vive e lavora a Vancouver.

Da oltre quarant’anni la pratica di Magor si concentra principalmente sulla scultura, esplorando il nostro rapporto costante e complesso con le cose.

Lavorando con oggetti comuni e quotidiani che spesso passano inosservati, l’artista utilizza diverse tecniche scultoree per trasformarli in forme nuove, a metà strada tra la natura morta e il perturbante.

Oggetti come coperte, vestiti rovinati dagli agenti atmosferici e giocattoli abbandonati creano relazioni che generano un significato e interesse che va al di là del loro uso o della loro utilità originaria.

La mostra in Fondazione Giuliani presenta una selezione di opere prodotte negli ultimi cinque anni che riflette la percezione di Magor della presenza di una ‘forza’ all’interno di oggetti inanimati e materiali, e l’indagine sulla natura del loro fascino e della loro risonanza emotiva.

Il modo in cui il lavoro di Magor attira l’attenzione su oggetti apparentemente banali sembra particolarmente rilevante nelle discussioni attualmente in corso a livello economico e sul ruolo che gli oggetti rivestono nella nostra vita sociale, politica e psicologica.

ORARI DI APERTURA

  • Mercoledì > sabato 15.00 – 19.30 o su appuntamento

INFO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.