Leonardo da Vinci. Disegnare il futuro

Disegni di Leonardo in mostra a Torino fino al 14 luglio

 

Leonardo a Torino con disegni, studi e Codice Trivulziano

MUSEI REALI
Galleria Sabauda – Sale Palatine / Piazzetta reale, 1 – Torino

Fino al 14 luglio 2019

 

Leonardo da Vinci
Leonardo Da Vinci, Autoritratto, 1515 circa, Sanguigna su carta, 33.5 x 21.6 cm

Anche Torino partecipa alle celebrazioni per i 500 anni dalla morte di Leonardo con una mostra allestita nelle Sale Palatine della Galleria Sabauda.

Il percorso ruota quindi intorno al nucleo di disegni autografi di Leonardo da Vinci conservati alla Biblioteca Reale di Torino, comprendente tredici fogli acquistati dal Re Carlo Alberto nel 1839, oltre al celebre Codice sul volo degli uccelli donato al re Umberto I nel 1893.

Una straordinaria raccolta di opere, databili all’incirca tra il 1480 e il 1515, diverse dunque per soggetto e per ispirazione, in grado di documentare l’attività di Leonardo dalla giovinezza alla piena maturità.

Tra i disegni esposti c’è inoltre il famoso autoritratto, studi per opere famose oltre al Codice Trivulziano ottenuto in prestito dalla biblioteca trivulziana di Milano.

Leonardo a Torino con 50 opere esposte, che raccontano la ricerca dell’artista nel campo artistico e anche in quello scientifico.

Accanto ai disegni del maestro toscano, vi è anche una esposizione di disegni di maestri fiorentini come Andrea del Verrocchio e Pollaiolo, lombardi come Bramante e Boltraffio, fino a Michelangelo e a Raffaello.

Riunendo in mostra il disegno di Michelangelo per la battaglia di Cascina, quello di Leonardo per la battaglia di Anghiari e i combattimenti di nudi di Raffaello provenienti da Oxford, si presenta ciò che Benvenuto Cellini definì “la scuola del mondo”.

 

Orari:

Da martedì a domenica 8.30 – 19.30
Lunedì chiuso

Info:

Tel: +39 011 5211106
E-mail: mr-to@beniculturali.it

Leave a Comment