Gli autoritratti su carta di Maestri del Cinque e Seicento

- DATA INIZIO: 06/02/2024

- DATA FINE: 28/04/2024

- LUOGO: FIRENZE – Gallerie degli Uffizi

- INDIRIZZO: Piazzale degli Uffizi, 6

Breve esposizione di preziosi disegni del Gabinetto dei Disegni e delle Stampe degli Uffizi

Le Gallerie degli Uffizi di Firenze presentano la mostra Gli autoritratti su carta di Maestri del Cinque e Seicento

 

Le Gallerie degli Uffizi di Firenze presentano la mostra Gli autoritratti su carta di Maestri del Cinque e Seicento
Installation view

 

Al primo piano degli Uffizi, nelle sale affrescate da Luigi Ademollo, sono in mostra fino ad aprile una serie di autoritratti su carta di Maestri del Cinque e Seicento, che, per ragioni conservative, vengono esposti al pubblico raramente.

Un’occasione unica per “incrociare lo sguardo” di grandi artisti come Fra Bartolomeo, Pontormo, Federico Zuccari, Cristofano Allori, arrivando fino a Luca Giordano, Hans Holbein il Giovane, Rembrandt e molti altri.

Una selezione di 41 opere, curata da Luisa Berretti, Laura Donati e Donatella Fratini, che si inserisce nell’ambito del programma espositivo a rotazione delle opere su carta del Gabinetto dei Disegni e delle Stampe, che per la loro fragile natura, e per non alterarne lo stato di conservazione, possono essere esposte solo per brevi periodi e a condizioni costantemente monitorate di luce, temperatura e umidità.

La prossima rotazione in programma è calendarizzata per gli inizi di maggio, e vedrà come protagonisti gli artisti del Settecento e Ottocento.

La collezione del Gabinetto dei Disegni e delle Stampe degli Uffizi è una delle più importanti raccolte di grafica al mondo per valore artistico e quantità delle opere conservate (circa 180.000 fogli).

Il primo nucleo collezionistico sistematicamente ordinato fu costituito dal cardinal Leopoldo de’Medici a partire dalla metà del XVII secolo, sebbene alcuni disegni fossero entrati nelle raccolte medicee già nel Cinquecento grazie a Cosimo I de’Medici, primo Granduca di Toscana.

Oltre a essere una raccolta in gran parte storicizzata, preziosa testimonianza del mecenatismo granducale e non solo, la collezione, lungi dall’essere chiusa, è in costante accrescimento grazie a continui acquisti e donazioni di opere antiche e contemporanee.

ORARI DI APERTURA alla Galleria degli Uffizi in presenza

  • Martedì >domenica 08.15 – 18.30
  • Ingresso incluso nel biglietto del museo
  • (ultimo ingresso 60 minuti prima della chiusura)

INFO

GUIDO MOCAFICO. Serpens
GUIDO MOCAFICO. Serpens
Posted on
CONTEMPORANEA.  Capolavori dalle collezioni di Parma
CONTEMPORANEA. Capolavori dalle collezioni di Parma
Posted on
FRANCO MARIA RICCI. L’Opera al Nero
FRANCO MARIA RICCI. L’Opera al Nero
Posted on
Il catalogo del mondo: Plinio il Vecchio e la Storia della Natura
Il catalogo del mondo: Plinio il Vecchio e la Storia della Natura
Posted on
LA BIENNALE DELLO STRETTO seconda edizione 2024. Le tre linee d’acqua – Le città del futuro
LA BIENNALE DELLO STRETTO seconda edizione 2024. Le tre linee d’acqua – Le città del futuro
Posted on
Previous
Next
GUIDO MOCAFICO. Serpens
CONTEMPORANEA. Capolavori dalle collezioni di Parma
FRANCO MARIA RICCI. L’Opera al Nero
Il catalogo del mondo: Plinio il Vecchio e la Storia della Natura
LA BIENNALE DELLO STRETTO seconda edizione 2024. Le tre linee d’acqua – Le città del futuro

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

1 thought on “Gli autoritratti su carta di Maestri del Cinque e Seicento

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.