ENZO CUCCHI Per Cecco!

- DATA INIZIO: 28/01/2024

- DATA FINE: 31/05/2024

- LUOGO: ASCOLI PICENO – Forte Malatesta

- INDIRIZZO: Via delle Terme

Enzo Cucchi, uno dei più rinomati artisti della Transavanguardia, rende omaggio  all’artista Francesco Stabili noto come Cecco d’Ascoli

Il Forte Malatesta di Ascoli Piceno ospita la mostra ENZO CUCCHI Per Cecco!, aperta al pubblico fino al 31 maggio

 

Il Forte Malatesta di Ascoli Piceno ospita la mostra ENZO CUCCHI Per Cecco!, aperta al pubblico fino al 31 maggio
Locandina

 

Musei Civici di Ascoli Piceno hanno avviato un programma di valorizzazione dell’arte contemporanea con il progetto Ascoli Contemporaneo XXI di Civiltà Picena.

L’appuntamento di punta del progetto nel 2024 è la mostra Per Cecco dell’artista marchigiano Enzo Cucchi (1949).

Nato a Morro d’Alba in provincia di Ancona nel 1949 Enzo Cucchi s’impone, sin dall’inizio della sua carriera, come autore di grande originalità rispetto al panorama concettuale degli ultimi anni Settanta.

Adottando lo sperimentalismo tipico delle tendenze dell’epoca, Cucchi non rinuncia ai mezzi espressivi più tradizionali del fare arte.

Le sue sono installazioni di diversi materiali in cui l’immagine, sia essa dipinta, scolpita o disegnata, ha sempre un ruolo primario.

Per Cucchi la pittura, la scultura e il disegno sono gli strumenti necessari per esternare la propria interiorità, un filodiretto col proprio inconscio.

Considerato l’artista più visionario tra gli esponenti della Transavanguardia, movimento lanciato dal critico Achille Bonito Oliva Enzo Cucchi si afferma come artista di fama internazionale a partire dagli anni Ottanta.

La mostra, a cura di Spazio Taverna propone opere realizzate site-specific appositamente da Cucchi in omaggio al personaggio storico Francesco Stabili noto come Cecco d’Ascoli, filosofo, scienziato, poeta, di ingegno multiforme e ribollente, vissuto nel XIII secolo, considerato una delle figure più difficili, e nello stesso tempo affascinanti, del medioevo ascolano.

Le opere di Cucchi dialogano con gli spazi della suggestiva sala di Madonna del Lago, nel Forte Malatesta di Ascoli Piceno.

Nel corso del quadrimestre espositivo si svilupperanno una serie di iniziative ed eventi culturali collaterali che combineranno Cecco, territorio, performance ed esperienze.

ORARI DI APERTURA

  • Dal 1° aprile  martedì >venerdì 10.00 – 13.00 / 15.00 – 19.00
  • Sabato e domenica (festivi e prefestivi) 11.00 – 19.00
  • Dal 1° ottobre Martedì e giovedì 10.00 – 13.00; mercoledì e venerdì 15.00 – 18.00. Sabato e domenica, festivi e prefestivi, 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.00

INFO

FEDERICO GAROLLA. Gente d’Italia. Fotografie 1948 – 1968
FEDERICO GAROLLA. Gente d’Italia. Fotografie 1948 – 1968
Posted on
Acqua più preziosa del diamante
Acqua più preziosa del diamante
Posted on
Silent Supper. Milena ZeVu
Silent Supper. Milena ZeVu
Posted on
MICRO-WATERS. CATERINA MORIGI
MICRO-WATERS. CATERINA MORIGI
Posted on
Vincent Peters. Timeless Time
Vincent Peters. Timeless Time
Posted on
Previous
Next
FEDERICO GAROLLA. Gente d’Italia. Fotografie 1948 – 1968
Acqua più preziosa del diamante
Silent Supper. Milena ZeVu
MICRO-WATERS. CATERINA MORIGI
Vincent Peters. Timeless Time

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.