ALIGHIERO BOETTI. Decoding his universe: Works on paper (1968 – 91)

Torna a Londra Alighiero Boetti ,il primo artista italiano del dopoguerra a ricevere una mostra personale alla Tate Modern

ALIGHIERO BOETTI. Decoding his universe: Works on paper (1968 – 91)

LONDRA – Tornabuoni art London
46 Albemarle Street  W1S 4JN
Fino all’8 gennaio 2020

ALIGHIERO BOETTI: Decoding His Universe: Works on Paper (1968-91)
ALIGHIERO BOETTI: Decoding His Universe: Works on Paper (1968-91)

 

Fondata a Firenze nel 1981, la galleria Tornabuoni è specializzata nell’arte italiana del dopoguerra.

La galleria espone opere di artisti come Fontana, Burri, Castellani, Bonalumi, Boetti e Dadamaino.

Volendo offrire una maggiore visibilità internazionale agli artisti che rappresenta, la galleria ha inaugurato un nuovo spazio espositivo a Londra nel 2015.

Fino all’8 gennaio lo spazio di Londra ospita una mostra personale di Alighiero Boetti.

L’artista italiano nato a Torino nel 1940 e morto a Roma nel 1994 è stato uno degli esponenti  più importanti del movimento artistico Arte Povera e dell’arte concettuale italiana.

Famose sono le sue mappe che produce dal 1979 dopo un primo  viaggio in Afghanistan, opere da lui disegnate e ricamate secondo la tradizione locale da donne afghane.

Alighiero Boetti è stato il  primo artista italiano del dopoguerra a ricevere una mostra personale alla Tate Modern di Londra

La fortuna della sua mostra londinese “Game Plan” nel 2012 è stata notevole tanto che ha poi viaggiato al MoMA di New York.

In questa nuova mostra al  Tornabuoni Art London sono esposte 30 opere su carta che forniscono scorci illuminanti sul concettualismo ludico, l’umorismo e il gioco di parole, mondo segreto dell’artista.

Dal giocoso al provocatorio, il lavoro grafico di Boetti porta lo spettatore nel cuore dell’ossessione dell’artista per la creazione di codici, giochi e regole.

Per lui l’arte era un gioco da giocare per tutti e il ruolo dell’artista era quello di stabilire le regole.

 

ORARI

Da lunedì a Venerdì dalle ore 10.00 alle ore 18.00

Sabato dalle ore 10.30 alle ore 17.30

Domenica e lunedì chiuso

INFO

  1. +44 207 62 92 172

www.tornabuoniart.fr

 

Leave a Comment

Nel salotto del collezionista

Un percorso espositivo gratuito reso straordinario da capolavori di Francesco Hayez, Giuseppe Pellizza da Volpedo, Gaetano Previati, Giacomo Balla, Adolfo Wildt provenienti da prestigiose istituzioni museali della Lombardia UNA GRANDE MOSTRA SU ARTE E MECENATISMO LOMBARDO TRA 800 E 900

Leggi Tutto »
Time Machine – Vedere e sperimentare il Tempo

Time Machine – Vedere e sperimentare il Tempo

Cinema, video e videoinstallazioni proposte come vere e proprie “macchine del tempo”, secondo tre diverse accezioni: come media capaci di registrare, archiviare e ripresentare fenomeni visivi e audiovisivi  Time Machine – Vedere e sperimentare il Tempo     Nel 2020

Leggi Tutto »

Della materia spirituale dell’arte

MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo riunisce alcuni tra i più importanti protagonisti della scena artistica dei nostri tempi in una grande collettiva sul tema della materia spirituale dell’arte  Della materia spirituale dell’arte     Il MAXXI –

Leggi Tutto »

The Missing Planet

Uno sguardo sullo stato dell’arte e della ricerca artistica nelle ex repubbliche sovietiche a trent’anni dalla caduta del muro di Berlino The Missing Planet   Il Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato è la prima istituzione italiana progettata

Leggi Tutto »