Shi Liang. Vanitas

L’artista cinese Shi Liang approda per la prima volta a Roma con una mostra  raffinata , allestita appositamente per gli spazi di Visionarea

Shi Liang. Vanitas

ROMA – Visionarea Art Space
Presso Auditorium Conciliazione – via della Conciliazione 4
Da 10 dicembre 2019 a 11 gennaio 2020

 

Shi Liang. Vanitas
Shi Liang. Vanitas

 

VISIONAREA ART SPACE  è un progetto che nasce da una idea dell’artista Matteo Basilé e dall’Associazione Amici dell’Auditorium Conciliazione.

Può essere considerato un Temporary Art Museum  destinato all’arte contemporanea in chiave attuale e trasversale.

In questo spazio convivono infatti le varie forme della creatività umana: arte, musica, cinema, moda, letteratura.

I progetti di Visionarea si sviluppano attraverso collaborazioni con altri fenomeni artistici e culturali nazionali ed internazionali.

Dal 10 dicembre l’artista Shi Liang racconta la Cina in una mostra raffinata, allestita appositamente per gli spazi di Visionarea.

Egli  celebra il legame indissolubile che esiste tra il passato ed il presente, tra il tempo del “qui ed ora” e quello dilatato della Storia

Lo fa diventando il demiurgo della forma, un alchimista di materie naturali come il legno, la carta e la pelle.

Shi Liang trasforma  infatti gli oggetti senza disperderne i connotati d’origine.

Le materie attraversano le sue mani per divenire messaggi metaforici sulla caducità della vita e sulla effimera condizione dell’esistenza.

Artista attento al mondo che lo circonda, Shi Liang guarda anche alla grande arte italiana.

Il suo è un universo intimo eppure inclusivo, un intreccio di raffinate allegorie con l’Umano al centro e la Memoria come radice necessaria per costruire le ragioni di un Dialogo

Il titolo della mostra è un omaggio dell’artista alla Vanitas seicentesca e alla sua raffinata eleganza.

Questa mostra è il secondo, felice appuntamento che VISIONAREA  dedica alla ricerca artistica contemporanea cinese.

Un riconoscimento del valore del passato ma anche delle prospettive future che l’arte e la cultura cinese  avranno nel mondo.

 

 

ORARI

Tutti i giorni dalle 10.00 alle 21.30

 

INFO

  1. +39 06 688922744

info@visionarea.org

http://www.visionarea.org

Petit tour # 71. Daniele Calabi. Sistemazione dell’ex Convento dei Tolentini a nuova sede dell’Istituto Universitario di Architettura di Venezia, 1960-1964
Petit tour # 71. Daniele Calabi. Sistemazione dell’ex Convento dei Tolentini a nuova sede dell’Istituto Universitario di Architettura di Venezia, 1960-1964
Posted on
CEN LONG. Sowing hope/Seminare speranza
CEN LONG. Sowing hope/Seminare speranza
Posted on
NATURA/UTOPIA. L’arte tra ecologia, riuso e futuro
NATURA/UTOPIA. L’arte tra ecologia, riuso e futuro
Posted on
LO SGUARDO DEL SENTIRE. Il Seicento emiliano dalle collezioni d’arte Credem
LO SGUARDO DEL SENTIRE. Il Seicento emiliano dalle collezioni d’arte Credem
Posted on
Sguardi di intesa. La moda fotografata dalle donne
Sguardi di intesa. La moda fotografata dalle donne
Posted on
Previous
Next
Petit tour # 71. Daniele Calabi. Sistemazione dell’ex Convento dei Tolentini a nuova sede dell’Istituto Universitario di Architettura di Venezia, 1960-1964
CEN LONG. Sowing hope/Seminare speranza
NATURA/UTOPIA. L’arte tra ecologia, riuso e futuro
LO SGUARDO DEL SENTIRE. Il Seicento emiliano dalle collezioni d’arte Credem
Sguardi di intesa. La moda fotografata dalle donne

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.