#62 Gianugo Polesello e il “Laboratorio Venezia”

Mostre online

- LUOGO: VENEZIA - UNIVERSITA’ di ARCHITETTURA IUAV

- INDIRIZZO: Mostra online

Una mostra che fa emergere il valore dell’attività didattica e di ricerca di Gianugo Polesello, docente IUAV e il suo rilievo nella riflessione teorica e operativa sulla città metropolitana lagunare di Venezia.

#62 Gianugo Polesello e il “Laboratorio Venezia” – Mostra

 

Mostra online iuav
VENEZIA LAGUNA 24 GIUGNO 1994

 

VENEZIA – UNIVERSITA’ di ARCHITETTURA IUAV

Mostre online

L’Archivio Progetti dell’Università di Architettura IUAV di Venezia è nato nel 1987

e oggi è una importante realtà archivistica veneta divenuta una primaria realtà

nazionale, riconosciuta per la qualità del patrimonio e del lavoro di ordinamento nel

panorama internazionale.

Da alcuni anni l’Archivio ha aperto le porte delle sue collezioni di disegni e

immagini di architettura, accessibili a studiosi, studenti, appassionati e fruibile

pubblicamente anche in occasione di esposizioni dedicate attraverso piccole mostre online, nel progetto di diffusione denominato Petit Tour.

Vengono presentate online pillole di architetti famosi, che stimolano il desiderio di approfondimento e di conoscenza, aiutano il lavoro di ricerca e concorrono ad incrementare la sensibilità dei nuovi architetti ai valori del costruire nel terzo millennio.

Si tratta di schede molto essenziali nel testo, con una adeguata documentazione

fotografica e bibliografica.

La scheda n° 62 dal titolo Gianugo Polesello e il “Laboratorio Venezia” è curata da Alioscia Mozzato e presenta i progetti veneziani di Gianugo Polesello sviluppati in trent’anni di attività didattica e di ricerca del “Laboratorio Venezia” che rappresentano, assieme al Dottorato in Composizione Architettonica da lui diretto come coordinatore dal 1991 al 2002, uno dei momenti più significativi delle riflessioni teorico e operative dell’architetto e docente friulano sulla città metropolitana lagunare di Venezia.

Questo Petit Tour si inscrive all’interno di un progetto di ricerca, iniziato nel 2021 nell’ambito delle attività del Centro Editoria PARD, che riconduce le sperimentazioni progettuali di Gianugo Polesello sulle specificità del “tempo” e dello “spazio” veneziano segnati, come ci ricorda Manfredo Tafuri, da “fedeltà all’origine” e “unità che dipende da una conflittualità continua”∗, all’interno di più ampi paradigmi teorici riferiti al tema del rapporto tra architettura e città e delle relazioni che intercorrono tra la storia della città e la sua progettazione.

A partire dall’analisi della documentazione presente nei fondi di Gianugo Polesello e dei laboratori di Dottorato Iuav, la ricerca si pone l’obiettivo da un lato, di misurare lo spessore e l’ampiezza teorico-operativa di una precisa metodologia di progetto dell’architettura ‘della’ e ‘nella’ città, dall’altro lato di restituire le ragioni dei singoli Progetti veneziani dentro un quadro più generale di “temi-problemi”, direttamente connessi con quella “domanda di modernizzazione” che la città di Venezia ha espresso per quasi due secoli e che ancora oggi esprime.

Una stagione romantica al Palazzetto Bru Zane: passione violoncello e celebrazioni per Georges Bizet
Una stagione romantica al Palazzetto Bru Zane: passione violoncello e celebrazioni per Georges Bizet
Posted on
Arte Laguna Prize: i finalisti delle edizioni 18ᵃ e 19ᵃ
Arte Laguna Prize: i finalisti delle edizioni 18ᵃ e 19ᵃ
Posted on
PARK EUN SUN. L’eredità della scultura
PARK EUN SUN. L’eredità della scultura
Posted on
MARIO ARLATI. LORO all’Alpemare
MARIO ARLATI. LORO all’Alpemare
Posted on
BALLO&BALLO.  Fotografia e design a Milano, 1956-2005
BALLO&BALLO. Fotografia e design a Milano, 1956-2005
Posted on
Previous
Next
Una stagione romantica al Palazzetto Bru Zane: passione violoncello e celebrazioni per Georges Bizet
Arte Laguna Prize: i finalisti delle edizioni 18ᵃ e 19ᵃ
PARK EUN SUN. L’eredità della scultura
MARIO ARLATI. LORO all’Alpemare
BALLO&BALLO. Fotografia e design a Milano, 1956-2005

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

3 thoughts on “#62 Gianugo Polesello e il “Laboratorio Venezia”

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.