PAUL KLEE. Between two worlds

controllare preventivamente nel sito esattezza dei dati relativi a mostra, orari e condizioni di accesso

Per Paul Klee l’arte è “non rendere il visibile, ma rendere visibile“, non tanto rappresentare il dato naturalistico quanto riscoprirne i nessi e i rapporti più intimi.

PAUL KLEE. Between two worlds

 

 

Situato a 20 minuti da Lille il LaM – Lille Métropole Musée d’art moderne, d’art contemporain et d’art brut – è uno dei musei più importanti del nord Europa.

Situato nel mezzo di un lussureggiante parco di sculture, il LaM conserva oltre 7.000 opere del XX e del XXI secolo.

Da una galleria all’altra, viene proposto un itinerario innovativo della storia dell’arte che combina l’arte moderna e contemporanea con la più grande collezione pubblica di art brut della Francia.

Dal 19 novembre 2021 il Museo ospita una mostra dedicata all’opera di Paul Klee (1879-1940) considerato tra i più grandi artisti della prima metà del Novecento.

Nato a Berna, Klee si è recato a Monaco di Baviera come studente di arti visive, qui ha incontrato Wassily Kandinsky e i membri di Der Blaue Reiter (The Blue Rider), un gruppo di artisti che, tra le altre cose, si interessavano di arte popolare e disegni per bambini.

Nel 1912 conobbe a Parigi Picasso, Apollinaire, Delaunay approfondendo le loro teorie.

Quegli incontri hanno segnato poi la sua interpretazione dell’essere pittore.

Rappresentato nella collezione permanente del Museo da tre opere della collezione di Roger Dutilleul e Jean Masurel, Klee è uno dei pochi artisti più importanti della collezione moderna del Museo che non era ancora stato oggetto di una mostra monografica.

Per rimediare a ciò, il Museo ha deciso di esaminare il suo corpus di opere da una nuova prospettiva, evidenziando il suo interesse per la questione delle “origini dell’arte”.

Attraverso un percorso organizzato in quattro grandi capitoli, la mostra si concentra sul modo in cui i disegni dei bambini, l’arte preistorica, l’arte non occidentale e quella che viene spesso definita “l’arte dei pazzi” hanno portato Klee a ripensare la sua arte e, in particolare dopo il trauma della Prima guerra mondiale, situarlo “tra due mondi”: tra ricerca delle origini e fedeltà alla modernità.

Coprodotta con il Zentrum Paul Klee di Berna, la mostra Paul Klee, tra due mondi, crea dialoghi inaspettati tra opere di epoche diverse della vita creativa dell’artista e una serie di oggetti e documenti della sua collezione personale.

DATA INIZIO: 19/11/2021

DATA FINE: 27/02/2022

LUOGO: VILLENEUVE D'ASCQ (FRANCIA)

INDIRIZZO: 1 allée du Musée 59650 Villeneuve d'Ascq

TEL: +33 (0)3 20 19 68 51

ORARI DI APERTURA

  • martedì > domenica 10.00 – 18.00

INFO

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.