MICHEL HADDI: beyond fashion /part two

- DATA INIZIO: 16/01/2024

- DATA FINE: 16/03/2024

- LUOGO: MILANO – 29 Arts in progress

- INDIRIZZO: Via San Vittore 13

- TEL: (+39) 02 94387188

In mostra a Milano Michel Haddi, il fotografo realista delle dive della moda

29 Arts in progress di Milano propone la mostra fotografica di MICHEL HADDI: beyond fashion /part two, fino al 16 marzo

 

29 Arts in progress di Milano propone la mostra fotografica di MICHEL HADDI: beyond fashion /part two, fino al 16 marzo
Installation view

 

Dal 16 gennaio 2024 la galleria 29 Arts in progress presenta beyond fashion /part two prima importante mostra personale a Milano del fotografo francese-algerino Michel Haddi.

Classe 1965, Michel Haddi ha iniziato come portiere notturno e cameriere al Maria, ristorante gay di Parigi frequentato dalle star del tempo, immortalando qualche anno dopo personaggi del mondo della musica, dello spettacolo e della moda come Liza Minnelli, Uma Thurman, Veruschka, Linda Evangelista, Kate Moss, alla quale dedica un libro in edizione limitata, The Legend, composto da Polaroid scattate nel 1991, andate perse per venticinque anni e poi ritrovate in alcuni scatoloni, e altri ancora.

In mostra le immagini più esemplari di una carriera che dura da più di 40 anni, parte di un archivio infinito di volti famosi, modelli migliori, icone e leggende dei mondi di musica e arte.

Da David Bowie a Debbie Harry, da Djimon Hounsou a John Galliano, tra cui colpi di Nicholas Cage e Sarah Jessica Parker, per citarne solo alcuni.

Per rendere omaggio a una così vasta gamma di foto, la seconda parte espositiva presenta al pubblico non solo nudi e scatti non pubblicati, ma anche immagini evocative e dai colori vivaci pieni di atmosfere americane tropicali degli anni novanta, spesso collegate a certe campagne pubblicitarie emblematiche create da Haddi per marchi internazionali come Versace, Chanel, Armani e Yves Saint-Laurent.

Nei volti innumerevoli ripresi da Haddi, è riuscito a catturare lo spirito del suo tempo attraverso le celebrità che hanno popolato la storia della moda, dei film e della musica.

La sua opinione è intima, personale e non convenzionale, proprio come gran parte della sua carriera, il che è molto diverso da quello di un classico fotografo di moda.

Essendo sopravvissuto a un’infanzia travagliata, durante la quale si è aggrappato al suo sogno di diventare un fotografo, Haddi ha dedicato la sua vita per illustrare alcuni dei principali attori nei cambiamenti storici e culturali del secolo scorso con una rara capacità di catturare, e poi replicare con successo l’essenza più profonda dei suoi soggetti.

ORARI

  • Martedì > sabato 11.00 – 19.00 o su appuntamento

INFO

LOUISE MANZON. Nell’oceano di Thetys
LOUISE MANZON. Nell’oceano di Thetys
Posted on
HYUN CHO. Electric supermoon
HYUN CHO. Electric supermoon
Posted on
CARLO FONTANELLA. Calchi del pensiero
CARLO FONTANELLA. Calchi del pensiero
Posted on
ORTIGIA CONTEMPORANEA
ORTIGIA CONTEMPORANEA
Posted on
Cèramica 2024. Alchimia della materia
Cèramica 2024. Alchimia della materia
Posted on
Previous
Next
LOUISE MANZON. Nell’oceano di Thetys
HYUN CHO. Electric supermoon
CARLO FONTANELLA. Calchi del pensiero
ORTIGIA CONTEMPORANEA
Cèramica 2024. Alchimia della materia

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

1 thought on “MICHEL HADDI: beyond fashion /part two

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.