MARGARETH DORIGATTI Epistolarium

Controllare preventivamente esattezza dei dati su mostra, orari di apertura, di ultimo ingresso e condizioni di accesso in relazione alle vigenti normative ANTICOVID

Margareth Dorigatti traduce nel linguaggio della pittura le lettere che ha scritto nella sua vita.

MARGARETH DORIGATTI Epistolarium

 

 

La galleria Maja Arte Contemporanea inaugura la nuova stagione espositiva 2022-2023 con la mostra dal titolo “Epistolarium“, in cui si presenta l’ultimo ciclo pittorico di Margareth Dorigatti.

Nata a Bolzano nel 1954 Margareth Dorigatti studia prima all’Accademia di Belle Arti di Venezia con Emilio Vedova, poi segue i corsi di Pittura, Grafica e Fotografia presso la Universität der Künste Berlin dove si trasferisce nel 1975.

Oltre allo studio è attiva nel creare relazioni con i maggiori artisti e personaggi dello spettacolo presenti a Berlino e inizia ad esporre in gallerie private dai primi anni

Ottanta.

Nel 1983, insieme a Joachim Szymzcak, realizza un progetto di vaste proporzioni per la rete metropolitana berlinese: 75 dipinti all’interno di otto stazioni.

Si trasferisce quindi a Roma dove continua la sua attività pittorica ininterrotta.

Dal 2004 al 2021 è titolare della cattedra di Decorazione presso l’Accademia di Belle Arti di Roma; ha inoltre insegnato alla Universität der Künste di Berlino, all’Accademia di Belle Arti di Bologna, alla Akademie der Künste di Monaco e alla Libera Università di Bolzano.

Per capire il titolo e il senso della mostra di Roma può essere utile un estratto della lettera che l’artista ha indirizzato alla gallerista Maja nel maggio 2022: “…ho sempre scritto lettere…. dopo due anni di pandemia, durante la quale siamo stati tutti obbligati a ripensare i nostri comportamenti, ho riordinato e catalogato le mie opere e sono andata a vedere i plichi di lettere custodite nella valigia nera.

A caso ho estratto frasi da centinaia di lettere e ho provato a ‘riscriverle’ a modo mio, ovvero con la mia vera voce che conosce bene solo una lingua: Pittura.

Sono queste le opere che vorrei esporre insieme a te la prossima volta.”

La mostra è dedicata a Lela Djokic – storica dell’arte, fondatrice nel 1993 della storica galleria romana Nuova Galleria Campo dei Fiori – scomparsa il 1° agosto 2022.

DATA INIZIO: 15/09/2022

DATA FINE: 19/11/2022

LUOGO: ROMA – Maja Arte Contemporanea

INDIRIZZO: Via di Monserrato, 30

TEL: +39 06 68804621 / +39 338 5005483

 

ORARI DI APERTURA

  • martedì > venerdì 15.30-19.30;
  • sabato. 11.00-13.00 / 15.00-19.00
  • Altri orari su appuntamento.
  • Ingresso libero.

INFO

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.