La mano che crea. La Galleria pubblica di UGO ZANNONI (1836-1919). Scultore, collezionista e mecenate

- DATA FINE: 31/01/2021

- LUOGO: VERONA – Galleria d’Arte Moderna/GAM “Achille Forti”

- INDIRIZZO: Cortile Mercato Vecchio 6 – Verona

- TEL: 0458001903

Partire dal monumento per il sesto centenario della nascita di Dante per ricordare, con le celebrazioni del settimo centenario della morte

La mano che crea. La Galleria pubblica di UGO ZANNONI (1836-1919). Scultore collezionista e mecenate

 

 

La Galleria d’Arte Moderna di Verona ha riaperto le sue sale al pubblico il 27 giugno

Con una grande mostra dedicata allo scultore veronese  Ugo Zannoni (1836 -1919)

Artista che visse una lunga carriera all’insegna di relazioni artistiche tra Verona, Milano e Venezia, animata dall’impegno civile a favore della cultura e dei musei cittadini.

Tra il 1905 e il 1918, Zannoni donò ai Musei Civici veronesi la sua collezione di circa 200 opere d’arte, contribuendo così a gettare le basi per la costituzione di una Galleria d’Arte Moderna a Verona.

Grazie a una sistematica campagna di ricognizione, le circa 200 opere donate, sono state oggetto di ricerche, interventi conservativi, documentazione fotografica e schedatura.

Zannoni fu infatti scultore, collezionista e mecenate”, tema conduttore dell’allestimento espositivo, è un viaggio nella storia secolare del collezionismo veronese, che ha contribuito a fare della città una delle mete d’Italia più ammirate e ricche di monumenti e musei.

La sua fama è legata in particolare alla famosa statua di dante in piazza dei Signori di Verona che egli scolpì non ancora trentenne , vincendo un importante concorso promosso dalla città in occasione del sesto centenario della nascita di Dante.

La mostra, nell’anno dei 700 anni della morte di Dante, ricorda quell’evento presentando il primo bozzetto del monumento.

Ma presenta anche  una serie di altre opere che rivalutano la figura di un artista la cui fama fu oscurata dalle avanguardie dell’arte.

Gessi, sculture, vedute e ritratti realizzati o acquisiti da Zannoni e diventati patrimonio della comunità veronese.

ORARI
Da martedì a domenica 11.00 -17.00
Lunedì chiuso

INFO
T.+39 045 8001903
http://www.gam.comune.verona.it/

LORENZO QUINN.  Anime di Venezia – Souls of Venice
LORENZO QUINN. Anime di Venezia – Souls of Venice
Posted on
NEBULA
NEBULA
Posted on
EXPODEMIC.  Festival delle Accademie e degli Istituti di Cultura stranieri
EXPODEMIC. Festival delle Accademie e degli Istituti di Cultura stranieri
Posted on
Mostra personale di Mario Ferrante: “… le stanze dei fenicotteri rosa e altre storie…”
Mostra personale di Mario Ferrante: “… le stanze dei fenicotteri rosa e altre storie…”
Posted on
CalamitA/À – Indagini e ricerche nei territori del VAJONT
CalamitA/À – Indagini e ricerche nei territori del VAJONT
Posted on
Previous
Next
LORENZO QUINN. Anime di Venezia – Souls of Venice
NEBULA
EXPODEMIC. Festival delle Accademie e degli Istituti di Cultura stranieri
Mostra personale di Mario Ferrante: “… le stanze dei fenicotteri rosa e altre storie…”
CalamitA/À – Indagini e ricerche nei territori del VAJONT

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.