JULIE POLIDORO. Social distance

- DATA INIZIO: 24/05/2023

- DATA FINE: 30/07/2023

- LUOGO: ROMA – Palazzo delle Esposizioni

- INDIRIZZO: Via Nazionale 194

Artista francese attiva tra Parigi e Roma Julie Polidoro fa riflettere sul fatto che grazie alla pittura allarghiamo il tempo e diamo spazio e voce ad esseri umani che normalmente preferiremmo non vedere

JULIE POLIDORO. Social distance – Mostra Roma

 

Mostra Roma
Installation view

 

ROMA – Palazzo delle Esposizioni  Via Nazionale 194

Dal 24/05 al 30/07/2023

Palazzo delle Esposizioni è il più grande spazio espositivo interdisciplinare nel centro di Roma: più di 10.000 metri quadri, articolati su tre piani.

Dal 24 maggio la Sala fontana del palazzo ospita la mostra JULIE POLIDORO. Social distance a cura di Giuseppe Armogida.

Nata a Cannes nel 1970 Julie Polidoro ha vissuto a Roma fino ai 18 anni e oggi vive e lavora tra Roma e Parigi.

La sua formazione artistica e culturale ha visto Polidoro diplomata nel 1994 all’Hunter College Grant di New York, poi nel 1996 con lode all’ Ecole Nationale Supérieure des Beaux-Arts de Paris»; nel 2000 ottiene una Borsa di Studio dell’UNESCO, Hong Kong e nel 2016 una residenza presso l’Istituto italiano di Cultura di Tokyo.

Al Palazzo delle Esposizioni l’artista presenta 14 grandi tele sospese nelle quali si concentra su immagini di luoghi di attesa per migranti e di paesaggi dove sono visibili le conseguenze del riscaldamento climatico.

In entrambi i casi si percepisce fortemente l’assenza di spazio e di tempo: invisibili sono i migranti che vorremmo non vedere come le temperature che salgono.

Il messaggio dell’artista è che con la pittura si va oltre la paura e che grazie alla pittura allarghiamo il tempo, diamo spazio e voce ad esseri umani che normalmente preferiremmo non vedere.

 

ORARI DI APERTURA

  1. Martedì > domenica 10.00 – 20.00

INFO

GUIDO MOCAFICO. Serpens
GUIDO MOCAFICO. Serpens
Posted on
CONTEMPORANEA.  Capolavori dalle collezioni di Parma
CONTEMPORANEA. Capolavori dalle collezioni di Parma
Posted on
FRANCO MARIA RICCI. L’Opera al Nero
FRANCO MARIA RICCI. L’Opera al Nero
Posted on
Il catalogo del mondo: Plinio il Vecchio e la Storia della Natura
Il catalogo del mondo: Plinio il Vecchio e la Storia della Natura
Posted on
LA BIENNALE DELLO STRETTO seconda edizione 2024. Le tre linee d’acqua – Le città del futuro
LA BIENNALE DELLO STRETTO seconda edizione 2024. Le tre linee d’acqua – Le città del futuro
Posted on
Previous
Next
GUIDO MOCAFICO. Serpens
CONTEMPORANEA. Capolavori dalle collezioni di Parma
FRANCO MARIA RICCI. L’Opera al Nero
Il catalogo del mondo: Plinio il Vecchio e la Storia della Natura
LA BIENNALE DELLO STRETTO seconda edizione 2024. Le tre linee d’acqua – Le città del futuro

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.