Io, Renato Guttuso

Fine - 11/10/2020

Luogo - NOTO (Siracusa) – Museo Civico

Indirizzo - Ex Convento di Santa Chiara, Corso Vittorio Emanuele 147 - Noto (SR)

Una mostra che vuole svelare l’animo forte e poliedrico di Renato Guttuso, l’artista siciliano tra i più importanti  del  novecento Italiano

Io Renato Guttuso

 

 

Da giugno fino a ottobre presso il Museo Civico di Noto – Ex Convento di Santa Chiara, è possibile visitare la mostra Io, Renato Guttuso a cura di Giuliana Fiori.

Rensto Guttuso (Bagheria, Palermo, 1911 – Roma 1987è stato uno dei più significativi rappresentanti dell’arte italiana contemporanea,.

Si distingue per una visione dolorosamente ma umanamente poetica e per la ricchezza delle forme stilistiche.

Prendendo le mosse da un violento espressionismo, con accenti di forte denuncia sociale (Crocifissione, 1941), nel dopoguerra fu tra gli animatori del movimento realista e  dal 1960 guardò con interesse all’avanguardia europea.

La mostra che Noto dedica a Gutturo è il primo evento espositivo organizzato da Sikarte, associazione culturale siciliana che si propone di rendere più fruibili al pubblico i luoghi unici del territorio isolano anche attraverso l’ideazione di mostre d’arte

La mostra  di noto si presenta come un racconto visivo attraverso un’accurata selezione di opere capaci di rivelare il Guttuso uomo, artista, intellettuale, politico e scenografo. Ogni lavoro esposto mostra un lato pubblico o privato della sua vita.

Dalla sua nostalgia per la Sicilia (paesaggi isolani) al suo trasferimento a Roma (i suoi “tetti”); dai suoi affetti e amori (i ritratti della moglie, di uomini politici con cui aveva rapporti personali oltre che professionali) all’eros (i nudi di modelle).

Non viene trascurato il suo impegno politico presente nelle tele in cui racconta le battaglie per l’uguaglianza sociale.

Infine, la sua prolifica produzione di scenografie per il teatro, e la cospicua collezione di bozzetti dei costumi di scena, risalente al decennio che va dagli anni ’60

 

ORARI
Da lunedì a venerdì ore 10.00 – 13.00 / 15.30 – 20.30
Sabato e domenica ore 10.00 – 22.00

INFO
T.+39 334 199 9072
Ufficio stampa
Valentina Barbagallo
presssikarte@gmail.com
3498471800
http://comune.noto.sr.it/eventi/tutti/mostra-io-renato-guttuso–496/

Telefono: 3498471800

Leave a Comment

XXXVI ANTIQUARIA PADOVA

Con proposte che vanno dal mini forziere del ‘500 , all’isola di san Giorgio di De Chirico, al bozzetto di Campigli per gli affreschi alla sede universitaria del Liviano di Padova, Antiquaria 2020 ritorna alla grande,  solo ritardata da marzo

Leggi Tutto »

ALPI di Paolo Pellegrin

L’Istituto Italiano di Cultura di Parigi promuove le alpi italiane con una mostra di Paolo Pellegrin ALPI di Paolo Pellegrin Gli 83 Istituti Italiani di Cultura (IIC) nel mondo sono un luogo di incontro e di dialogo per intellettuali e

Leggi Tutto »

Maurizio Gabbana: Dynamiche infinite

Il fotografo delle città e delle architetture che rappresenta le principali città del mondo. Maurizio Gabbana: Dynamiche infinite Dal 1923, Triennale Milano è un’istituzione internazionale che organizza mostre ed eventi su design, architettura, arti visive e teatro. Il Museo del

Leggi Tutto »

BRITISH ART 1930-NOW

Una mostra che aiuta a scoprire i movimenti che hanno definito un secolo di arte britannica BRITISH ART 1930-NOW Il percorso di questa mostra   inizia con opere surrealiste e le risposte alla seconda guerra mondiale, tra cui i tre studi

Leggi Tutto »

HOW ART BECAME ACTIVE

Una mostra che vuol mostrare come dagli anni Sessanta l’arte  ha assunto un ruolo più attivo nella società. HOW ART BECAME ACTIVE La Tate Modern ha dedicato un suo nuovo edificio, la Switch House, a Len Blavatnik, l’oligarca dei due

Leggi Tutto »