A DISTANZA RAVVICINATA

Fine - 16/10/2020

Luogo - ROMA- Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea (GNAMC)

Indirizzo - Via delle Belle Arti 131

Una mostra che vuol essere un messaggio e un auspicio: ricongiungere spazio e movimento , rimettersi in sesto , riconquistare la normalità

A DISTANZA RAVVICINATA

 

 

Il 18 maggio 2020,  dopo il periodo di chiusura imposto da COVID 19, ha riaperto al pubblico la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea (GNAMC) con una mostra dal titolo emblematico, in periodo di dustanziamenti sociali imposti dalla pandemia: A distanza ravvicinata.

Accorciare le distanze, riassaporare quelle che hanno sempre caratterizzato lo stare del pubblico  al museo e di fronte a un’opera.

Ritoccare con lo sguardo l’arte , riprovare il  trasporto e l’ emozione che il contatto diretto , anche se solo visuale, con l’opera può trasmettere.

La mostra aperta alla GNAMC è quindi un invito a mantenere la distanza fisica e lasciare indietro quella sociale.

Oggi è il tempo di riconciliarsi con i luoghi per sentirsi a casa ovunque.

C’è una nuova consapevolezza : il  mondo è cambiato, ma non è più da conquistare, bensì da abitare”.

La mostra offre quindi il riconquistato dialogo con opere di una collezione sorprendente e di eccezionale qualità che costruisce nuovi mondi e nuove combinazioni, rintracciando ogni volta connessioni e rimandi, derive e approdi sempre nuovi.

Basta l’elenco dei nomi  degli artisti in mostra per capire la qualità dell mostra:

Afro, Robert Adams, Franco Angeli, Stefano Arienti, Luciano Bartolini, Alberto Burri, Enrico Castellani, Giuseppe Capogrossi, Ettore Colla, Pietro Consagra, Daniela De Lorenzo, Giacomo Ginotti, Luisa Lambri, Bice Lazzari, Alberto Magnelli, Fausto Melotti, Paolo Meoni, Mirko, Gastone Novelli, Pino Pascali, Achille Perilli, Corrado Sassi, Toti Scialoja.

ORARI
da martedì a domenica ore 9.00 – 19.00

INFO
T +39 06 322 98 221
gan-amc@beniculturali.it
https://lagallerianazionale.com

Telefono: 0632298221

Leave a Comment

XXXVI ANTIQUARIA PADOVA

Con proposte che vanno dal mini forziere del ‘500 , all’isola di san Giorgio di De Chirico, al bozzetto di Campigli per gli affreschi alla sede universitaria del Liviano di Padova, Antiquaria 2020 ritorna alla grande,  solo ritardata da marzo

Leggi Tutto »

ALPI di Paolo Pellegrin

L’Istituto Italiano di Cultura di Parigi promuove le alpi italiane con una mostra di Paolo Pellegrin ALPI di Paolo Pellegrin Gli 83 Istituti Italiani di Cultura (IIC) nel mondo sono un luogo di incontro e di dialogo per intellettuali e

Leggi Tutto »

Maurizio Gabbana: Dynamiche infinite

Il fotografo delle città e delle architetture che rappresenta le principali città del mondo. Maurizio Gabbana: Dynamiche infinite Dal 1923, Triennale Milano è un’istituzione internazionale che organizza mostre ed eventi su design, architettura, arti visive e teatro. Il Museo del

Leggi Tutto »

BRITISH ART 1930-NOW

Una mostra che aiuta a scoprire i movimenti che hanno definito un secolo di arte britannica BRITISH ART 1930-NOW Il percorso di questa mostra   inizia con opere surrealiste e le risposte alla seconda guerra mondiale, tra cui i tre studi

Leggi Tutto »

HOW ART BECAME ACTIVE

Una mostra che vuol mostrare come dagli anni Sessanta l’arte  ha assunto un ruolo più attivo nella società. HOW ART BECAME ACTIVE La Tate Modern ha dedicato un suo nuovo edificio, la Switch House, a Len Blavatnik, l’oligarca dei due

Leggi Tutto »