LAI CHIH-SHENG: Closer

Fine - 06/06/2021

Luogo - TAIPEI - Taipei Fine Arts Museum

Indirizzo - 181號, Section 3, Zhongshan N Rd, Zhongshan District, Taipei City, Taiwan

L’artista concettuale di Taiwan LAI CHIH-SHENG interviene nel museo di belle arti di Taipei con una grande istallazione

LAI CHIH-SHENG: Closer

 

 

Il Taipei City Museum of Art è stato aperto nel 72 ° anno della Repubblica di Cina/Taiwan  ed è il primo museo di arte moderna e contemporanea nel paese.

La missione del Taipei Fine Arts Museum è di promuovere la conservazione, la ricerca, lo sviluppo e la divulgazione dell’arte moderna e contemporanea di Taiwan nonché aumentare la comprensione e la partecipazione del grande pubblico all’arte moderna.

Al suo interno è stato progettato lo Space C  per offrire una vista panoramica della grande hall del museo sottostante.

Dal 25 giugno 2020 e per quasi un anno , quello spazio è occupato dall’ultima opera di

Lai Chih-Sheng : Closer.

Nata nel 1971 a Taipei, Lai è artista già nota a livello internazionale.

Le sue  più recenti  mostre personali si sono tenute a Taipei  all’ Eslite Gallery nel 2011 e  all’IT Park Gallery nel  2013). Nel 2012, il suo lavoro a grandezza naturale è stato invitato a partecipare a Invisible: Art of the Unseen 1957-2012 (Hayward Gallery, London, 2013).

Il suo  lavoro non si basa solo sulla tecnica artistica ma sulla pratica concettuale che trasmette al suo pubblico un’esperienza familiare ma nuova.

Nelle sue istallazioni il pubblico sperimenta un’ esperienza  che è immediata  e insieme poetica.

Nella costruzione site specific per il museo ( Closer) Lai ha usato una serie di passerelle le cui linee di vista sono integrate da due punti panoramici che sporgono sulla hall, uno abbastanza alto da consentire agli spettatori di raggiungere e toccare il soffitto del museo.

La struttura è composta da pesanti  travi a H in acciaio che si collegano ai pilastri del museo, permettendo loro di essere sospesi sulla hall.

 

ORARI
Da martedì a domenica ore 09.30 – 17.30 (Sabato chiude ore 20.30)

INFO
https://www.tfam.museum/index.aspx?ddlLang=en-us

Leave a Comment

XXXVI ANTIQUARIA PADOVA

Con proposte che vanno dal mini forziere del ‘500 , all’isola di san Giorgio di De Chirico, al bozzetto di Campigli per gli affreschi alla sede universitaria del Liviano di Padova, Antiquaria 2020 ritorna alla grande,  solo ritardata da marzo

Leggi Tutto »

ALPI di Paolo Pellegrin

L’Istituto Italiano di Cultura di Parigi promuove le alpi italiane con una mostra di Paolo Pellegrin ALPI di Paolo Pellegrin Gli 83 Istituti Italiani di Cultura (IIC) nel mondo sono un luogo di incontro e di dialogo per intellettuali e

Leggi Tutto »

Maurizio Gabbana: Dynamiche infinite

Il fotografo delle città e delle architetture che rappresenta le principali città del mondo. Maurizio Gabbana: Dynamiche infinite Dal 1923, Triennale Milano è un’istituzione internazionale che organizza mostre ed eventi su design, architettura, arti visive e teatro. Il Museo del

Leggi Tutto »

BRITISH ART 1930-NOW

Una mostra che aiuta a scoprire i movimenti che hanno definito un secolo di arte britannica BRITISH ART 1930-NOW Il percorso di questa mostra   inizia con opere surrealiste e le risposte alla seconda guerra mondiale, tra cui i tre studi

Leggi Tutto »

HOW ART BECAME ACTIVE

Una mostra che vuol mostrare come dagli anni Sessanta l’arte  ha assunto un ruolo più attivo nella società. HOW ART BECAME ACTIVE La Tate Modern ha dedicato un suo nuovo edificio, la Switch House, a Len Blavatnik, l’oligarca dei due

Leggi Tutto »