Della materia spirituale dell’arte

Fine - 08/03/2020

Luogo - ROMA– MAXXI Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo

Indirizzo - Via Guido Reni 4/a

MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo riunisce alcuni tra i più importanti protagonisti della scena artistica dei nostri tempi in una grande collettiva sul tema della materia spirituale dell’arte 

Della materia spirituale dell’arte

 

 

Il MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI con sede a Roma, realizzato su progetto dall’architetto Zaha Hadid, è gestito dall’omonima fondazione del Ministero per i beni e le attività culturali,. 

Il Museo è articolato in due sezioni: MAXXI arte e MAXXI architettura con ampie gallerie per esposizioni temporanee 

La Galleria 4 ospita fino all’8 marzo la mostra Della materia spirituale dell’arte. 

Il Visitatore è accolto con un allestimento espositivo fatto di visioni laterali e muri totemici che permette un gioco di rimandi tra opere d’arte e manufatti archeologici. 

Ciò favorisce un dialogo continuo tra la sensibilità antica e quella contemporanea. 

Una esposizione particolare che indaga il tema dello spirituale attraverso lo sguardo dell’arte contemporanea e, al contempo, della storia arcaica di Roma.  

In un allestimento che offre possibilità multiple di percorso sono esposti i lavori di diciannove artisti. 

Si tratta di nomi di spicco del panorama internazionale. 

Artisti provenienti da formazione, esperienze, culture diverse, con background differenti, ma tutti rappresentativi delle nuove frontiere della ricerca artistica contemporanea.  

Si confrontano con il visitatore al Maxxi lavori di John Armleder, Matilde Cassani, Francesco Clemente, Enzo Cucchi, Elisabetta Di Maggio, Jimmie Durham, Haris Epaminonda, Hassan Khan, Kimsooja, Abdoulaye Konaté, Victor Man, Shirin Neshat, Yoko Ono, Michal Rovner, Remo Salvadori, Tomás Saraceno, Sean Scully, Jeremy Shaw e Namsal Siedlecki, 

Opere realizzate per la maggior parte nell’ultimo biennio e ripensate appositamente per gli spazi del MAXXI. 

 Sono esposte a fianco di diciassette straordinari reperti archeologici etruschi, romani e di produzione laziale, provenienti da quattro tra i principali musei di Roma.

Orari

Tutti i giorni 11.00 – 19.00
Sabato 11.00 – 22.00
Lunedì chiuso

Telefono: 063201954

Leave a Comment

Nel salotto del collezionista

Un percorso espositivo gratuito reso straordinario da capolavori di Francesco Hayez, Giuseppe Pellizza da Volpedo, Gaetano Previati, Giacomo Balla, Adolfo Wildt provenienti da prestigiose istituzioni museali della Lombardia UNA GRANDE MOSTRA SU ARTE E MECENATISMO LOMBARDO TRA 800 E 900

Leggi Tutto »
Time Machine – Vedere e sperimentare il Tempo

Time Machine – Vedere e sperimentare il Tempo

Cinema, video e videoinstallazioni proposte come vere e proprie “macchine del tempo”, secondo tre diverse accezioni: come media capaci di registrare, archiviare e ripresentare fenomeni visivi e audiovisivi  Time Machine – Vedere e sperimentare il Tempo     Nel 2020

Leggi Tutto »

Della materia spirituale dell’arte

MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo riunisce alcuni tra i più importanti protagonisti della scena artistica dei nostri tempi in una grande collettiva sul tema della materia spirituale dell’arte  Della materia spirituale dell’arte     Il MAXXI –

Leggi Tutto »

The Missing Planet

Uno sguardo sullo stato dell’arte e della ricerca artistica nelle ex repubbliche sovietiche a trent’anni dalla caduta del muro di Berlino The Missing Planet   Il Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato è la prima istituzione italiana progettata

Leggi Tutto »