Capolavori ritrovati. Gli esordi di Giuseppe Craffonara

Controllare preventivamente esattezza dei dati su mostra, orari e condizioni d’ingresso nel sito. NB obbligo Green Pass per accedere agli spazi espositivi chiusi

- DATA INIZIO: 27/11/2021

- DATA FINE: 09/01/2022

- LUOGO: RIVA DEL GARDA (TRENTO)-Museo Alto Garda/MAG

- INDIRIZZO: P.zza Cesare Battisti, 3/A - 38066 Riva del Garda

- TEL: +39 0464 573869

L’acquisto da parte del MAG del dipinto Compianto sul corpo di Cristo è stata l’occasione per dedicare al suo autore, Giuseppe Craffonara, una grande mostra a Riva del Garda

Capolavori ritrovati.

Gli esordi di Giuseppe Craffonara

Giuseppe Craffonara
Capolavori ritrovati.
Gli esordi di Giuseppe Craffonara

L’acquisto e il restauro del dipinto Compianto sul corpo di Cristo sono al centro della mostra natalizia del MAG Museo Alto Garda, dedicata a Giuseppe Craffonara (1790-1837), pittore rivano e maggiore esponente del neoclassicismo in Trentino nel XIX secolo.

L’esposizione “Capolavori ritrovati. Gli esordi di Giuseppe Craffonara”, realizzata da Matteo Rapanà in collaborazione con Marina Botteri e Chiara Radice, dal 27 novembre 2021 al 9 gennaio 2022 mette al centro la nuova acquisizione per valorizzare le opere dell’artista già appartenenti alle collezioni del MAG.

Nato a Riva del Garda, Giuseppe Craffonara è stato il più importante pittore neoclassico trentino.

La morte del padre quando Giuseppe aveva 9 anni, lo costrinse a lavorare come muratore e imbianchino finché il pittore di Riva del Garda P. Canella lo aiutò a seguire la sua passione per il disegno e la pittura.

Dopo aver appreso i rudimenti del disegno e della pittura a Riva del Garda e a Rovereto, nel 1814 Craffonara si trasferì all’Accademia di pittura di Verona per poi approdare due anni dopo all’Accademia di San Luca a Roma.

La limpida correttezza del disegno colloca Craffonara nella tradizione neoclassica.

Pur tuttavia per altro verso egli appare anche legato all’esperienza purista, specie nei dipinti sacri, che sono in prevalenza.

La sua vita fu costantemente ispirata ad un sincero sentimento religioso, reso più cosciente dai contatti con il Rosmini, che egli cercò di tradurre nelle sue opere sacre.

A Riva del Garda il periodo degli esordi veronesi dell’artista è al centro della mostra temporanea del MAG Museo Alto Garda.

L’occasione è offerta dall’acquisizione da parte del MAG del dipinto Compianto sul corpo di Cristo, avvenuta nel 2020, opera realizzata durante il periodo di permanenza di Craffonara a Verona (1814 – 1816), presso la locale Accademia di pittura e scultura.

ORARI DI APERTURA

lunedì > giovedì 8.30-12.00 / 14.00-17.00

venerdì 8.30-12.00

INFO

https://www.museoaltogarda.it

+39 0464 573869

info@museoaltogarda.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.