BILBAO Y LA PINTURA

controllare preventivamente nel sito esattezza dei dati relativi a mostra, orari e condizioni di accesso

- DATA FINE: 29/08/2021

- LUOGO: BILBAO – Museo Guggenheim

- INDIRIZZO: Abandoibarra Etorbidea, 2. 48009 Bilbao, Bizkaia

- TEL: +34 944 35 90 00

Attraverso ventisette scene pittoriche lo spettatore entra nella storia della città.

BILBAO Y LA PINTURA

 

 

La mostra offre allo spettatore, attraverso varie scene di Bilbao tra la fine del XIX secolo e l’inizio del XX, l’opportunità di conoscere l’inarrestabile processo di modernizzazione che subì la capitale dei paesi Baschi mentre stava diventando una delle città più prospere della Spagna.

La mostra è curata da Kosme de Barañano ―docente di Storia dell’Arte all’Università di Elche e all’Università dei Paesi Baschi, con esperienze internazionali quale professore in visita alle Università di Venezia (IUAV) e Berlino (Humboldt-Universität).

Vengono presentate ventisette scene pittoriche, dipinti realizzati da artisti che lavoravano a Bilbao tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo.

Sono artisti che hanno viaggiato a Parigi e incorporano le idee di modernità dei frances,i l’impressionismo e le avanguardie.

Alla fine del secolo, la Villa de Bilbao diventa una delle città più prospere della Spagna grazie alla sua industria navale e siderurgica e alla sua attività commerciale, bancaria e culturale.

Tra gli abitanti di Bilbao, in quel tempo, c’è l’aspirazione e la volontà concreta di prosperare e andare verso un futuro migliore per tutti, una sorta di empatia che purtroppo si spezzerà con l’arrivo della Guerra Civile del 1936.

Le opere di questi artisti riflettono la vita e le usanze di borghesi e paesani.

Le attività quotidiane, le barche e le terrazze nell’estuario o le feste popolari rivelano la vivacità e la potenza di una città che si è distinta grazie alla sua industria navale e siderurgica e alla sua attività bancaria, commerciale e culturale.

Il mare e le navi sono un tema ricorrente nei dipinti di Bilbao all’inizio del secolo, che la maggior parte degli artisti invoca nel tentativo di catturarne il colore e riflettere la loro importanza vitale per il commercio e la cultura della città.

La mostra Bilbao e la pittura si propone di dare una visione dei creatori dei Paesi Baschi che hanno incorporato nel loro lavoro le idee della modernità che venivano dai movimenti artistici e d’avanguardia presenti allora in Europa.

ORARI

  • Da martedì a domenica ore 11.00- 19.00
  • Lunedì di norma chiuso salvo alcuni lunedì da aprile a giugno e tutti i lunedì nei mesi di luglio e agosto
  • ***Gli orari e le condizioni di accesso alla mostra e al museo sono suscettibili di cambiamenti in relazione alla evoluzione della Pandemia da Covid19.
  • Si consiglia di controllare orari e modalità di accesso prima di programmare la visita.

INFO

  • +34 944 35 90 00
  • contacto@guggenheim-bilbao.eus
  • WEBSITE
GUIDO MOCAFICO. Serpens
GUIDO MOCAFICO. Serpens
Posted on
CONTEMPORANEA.  Capolavori dalle collezioni di Parma
CONTEMPORANEA. Capolavori dalle collezioni di Parma
Posted on
FRANCO MARIA RICCI. L’Opera al Nero
FRANCO MARIA RICCI. L’Opera al Nero
Posted on
Il catalogo del mondo: Plinio il Vecchio e la Storia della Natura
Il catalogo del mondo: Plinio il Vecchio e la Storia della Natura
Posted on
LA BIENNALE DELLO STRETTO seconda edizione 2024. Le tre linee d’acqua – Le città del futuro
LA BIENNALE DELLO STRETTO seconda edizione 2024. Le tre linee d’acqua – Le città del futuro
Posted on
Previous
Next
GUIDO MOCAFICO. Serpens
CONTEMPORANEA. Capolavori dalle collezioni di Parma
FRANCO MARIA RICCI. L’Opera al Nero
Il catalogo del mondo: Plinio il Vecchio e la Storia della Natura
LA BIENNALE DELLO STRETTO seconda edizione 2024. Le tre linee d’acqua – Le città del futuro

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.