Yuval Avital – Lucus

- DATA INIZIO: 16/07/2023

- DATA FINE: 07/01/2024

- LUOGO: LECCE – Fondazione Biscozzi Rimbaud

- INDIRIZZO: Piazzetta Baglivi, 4

- TEL: +39 0832 1994743

Yuval Avital utilizza anche l’intelligenza artificiale per le sue istallazioni multimediali complesse

Yuval Avital – Lucus – Mostra Lecce

 

Mostra Avital Lecce
Installation view

 

LECCE – Fondazione Biscozzi Rimbaud Piazzetta Baglivi, 4

Dal 16/07/2023 al 07/01/2024

La Fondazione Biscozzi | Rimbaud di Lecce dedica la sua quinta mostra a Yuval Avital, artista poliedrico e compositore.

Nato a Gerusalemme nel 1977 e residente a Milano, Yuval Avital è artista multimediale, compositore e chitarrista.

È conosciuto per le sue installazioni sonore e visive, performance collettive di masse sonore, opere icono-sonore, quadri multimediali complessi e per lo sviluppo di progetti tecnologici realizzati con l’apporto di intelligenza artificiale in spazi pubblici, siti di archeologia industriale, teatri e musei, sfidando le tradizionali categorie che separano le arti.

Attraverso l’utilizzo di numerosi mezzi (pittura, fotografia, scultura, installazioni sonore, videoarte, performance), Avital sviluppa le sue opere in una varietà̀ di spazi, tra cui luoghi pubblici, siti archeologici, industriali, teatri e musei di rilevanza nazionale e internazionale.

In questa personale dal titolo Yuval Avital – Lucus, attraverso novanta opere, in parte realizzate appositamente per la Fondazione, Avital introduce lo spettatore nel Lucus, il bosco sacro.

La mostra si sviluppa in quattro momenti tra gli spazi espositivi.

Nel collage di mezzi espressivi del suo fare artistico, l’artista fa coesistere elementi apparentemente distanti tra loro compendiandoli.

Forme di richiamo arcaico, pitture oniriche, tecnologici assemblaggi plastico-sonori, surreali statuine in gesso e light- box suggeriscono una metafora del paesaggio mediterraneo, perduto ma persistente nella memoria.

ORARI DI APERTURA

  • Martedì > domenica 17.00 – 21.00

INFO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.