Win Delvoye in mostra a Bruxelles fino al 21 luglio 2019

A Bruxelles una mostra sull’arte di Win Delvoye al Musées royaux des beaux Arts de Belgique

 

BRUXELLES – Musées royaux des beaux Arts de Belgique
Rue de la Regence, 3 1000 Bruxelles

22 marzo – 21 luglio 2019

 

wim-delvoye-mostra-bruxelles-musées-royaux-des-beaux-arts-de-belgique
Wim Delvoye, Twisted Dump Truck (antiorario), 2013, acciaio inossidabile tagliato al laser, 127 x 55 x H x 64 cm
© Courtesy Wim Delvoye / photo: Studio Delvoye

 

Nato in una piccola cittadina delle Fiandre occidentali, Wim Delvoye è un artista difficilmente classificabile in quanto nella sua opera si confrontano e si intrecciano mondi assai distanti, l’artigianato più raffinato con l’alta tecnologia, la provocazione con i raffinati decori dell’arte gotica, la bellezza delle ceramiche di Delft con gli inquietanti dipinti dei suoi conterranei Bosch e Bruegel.

Concepita in stretta collaborazione con l’artista, la mostra offre un panorama impressionante del suo lavoro e ne sottolinea l’aspetto multidisciplinare dove reale e virtuale tendono sempre più a fondersi, e dove la varietà enorme di materiali e tecniche usate rende sempre nuovo il suo percorso artistico.

Wim Delvoye guarda costantemente al passato e alle sue tradizioni per identificare le tendenze future, spingendo la sua ricerca spesso a limiti estremi.

La mostra riunisce i suoi capolavori dell’antica collezione d’arte MRBAB con le creazioni più recenti, presentate al pubblico per la prima volta.

 

Orari:

Martedì – Venerdì: 10:00 – 17:00
Fine settimana: 11:00 – 18:00
Chiuso il lunedì e 1 maggio

Info:
https://www.fine-arts-museum.be/fr/expositions/wim-delvoye

 

www.trehyus.com

Leave a Comment

Akira Zakamoto – Atelier Montez

In queste tele rivivono Gundam, Actarus, Devilman e Goldrake. Guerrieri ed eroi, eletti a giustizieri supremi nella pittura di immagini tutt’altro che sentimentali, quanto più evocative e significative Akira Zakamoto – Atelier Montez la mostra dell’artista Akira Zakamoto, che rimarrà

Leggi Tutto »
EQUIPE 48

EQUIPE 48

La soffitta dell’amico si trovava poi in un tratto di portico che ogni giorno percorrevamo con le nostre discussioni, quasi a metà del percorso EQUIPE 48     Ci trovavamo nella soffitta sopra il negozio e l’abitazione di uno degli

Leggi Tutto »
Antonio Verrio The Sea Triumph of Charles II c.1674 The Royal Collection Trust/© Her Majesty Queen Elizabeth II 2019

British Baroque Power and Illusion

Una grande mostra sul barocco britannico e sul ruolo dell’arte nella costruzione di una rinnovata visione della monarchia British Baroque Power and Illusion LONDRA –Tate Britain Millbank, Westminster, London SW1P 4RG Dal 4 febbraio al 19 aprile 2020    

Leggi Tutto »
Giuseppe De Nittis: Westminster, 1878. Olio su tela, cm 110 x 192. Courtesy Marco Bertoli

DE NITTIS e la rivoluzione dello sguardo

Uno speciale gemellaggio culturale tra Ferrara e Barletta con due grandi mostre parallele: Barletta ospita il ferrarese Boldini, Ferrara ospita il barlettano De Nittis DE NITTIS e la rivoluzione dello sguardo FERRARA – PALAZZO DEI DIAMANTI Corso Ercole I d’Este,

Leggi Tutto »
George Brecht Incidental Music 1961. Performed by Ken Friedman, Geoff Hendricks, Al Hansen, and Ben Vautier (left to right) at “Milano Poesia”, Ansaldo, Milan, 1989. Photo: F. Garghetti. Courtesy of Fondazione Bonotto. Copyright © Fabrizio Garghetti. All Rights Reserved.

Sense Sound/Sound Sense

Sense sound/sound sense , grande mostra di Fluxus, movimento radicale d’avanguardia, dalla collezione  dell’imprenditore e collezionista veneto Luigi Bonotto Sense Sound/Sound Sense LONDRA – Whitechapel Gallery Whitechapel High Street – London, E1 United Kingdom FINO AL 2 FEBBRAIO 2020  

Leggi Tutto »