WALTER ALBINI. Il talento, lo stilista

- DATA INIZIO: 23/03/2024

- DATA FINE: 22/09/2024

- LUOGO: PRATO – Museo del Tessuto

- INDIRIZZO: Via Puccetti 3

- TEL: +39 0574 611503

Una mostra che offre una rilettura del percorso professionale di un protagonista della moda italiana tra la fine degli anni Sessanta e i primi anni Ottanta

Il Museo del Tessuto di Prato propone la mostra WALTER ALBINI. Il talento, lo stilista, fino al 22 settembre

 

Il Museo del Tessuto di Prato propone la mostra WALTER ALBINI. Il talento, lo stilista, fino al 22 settembre
Installation view

 

Il Museo del Tessuto è il più grande centro culturale d’Italia dedicato alla valorizzazione dell’arte e della produzione tessile antica e contemporanea.

Il Museo rappresenta la memoria storica e l’interfaccia culturale del distretto tessile di Prato, una realtà che affonda le proprie origini nel Medioevo e che si attesta ancora oggi come una delle più importanti in Europa.

Oltre alla collezione permanente il museo allestisce mostre temporanee sempre rivolte ad attività legate all’arte tessile.

Fino al 22 settembre 2014 è allestita la mostra WALTER ALBINI. Il talento, lo stilista, una grande mostra che è il risultato di un intenso lavoro di studio e ricerca condotto dal Museo del Tessuto di Prato sull’intera vicenda professionale di Albini, assoluto protagonista della moda italiana tra la fine degli anni Sessanta e i primi Ottanta del Novecento.

Per la prima volta vengono affiancati a materiali grafici – disegni, bozzetti, schizzi, fotografie, riviste di moda e documenti d’archivio – moltissimi abiti, accessori e tessuti spesso inediti e mai esposti, permettendo così di ricostruire l’intera storia creativa di Albini, dalle prime esperienze come illustratore e disegnatore di moda alle ultime collezioni degli anni Ottanta.

La base della mostra è la stessa Collezione Walter Albini acquisita nel patrimonio del Museo del Tessuto tra il 2014 e il 2016 grazie a una cospicua donazione e che comprende oltre 1.700 oggetti tra bijou, bozzetti, disegni, fotografie, documenti, libri, abiti e tessuti appartenuti allo stilista, che documentano gli interessi, la creatività e la sua grande capacità progettuale.

A questo nucleo si aggiungono poi importanti prestiti provenienti da istituzioni pubbliche e prestatori privati, compresi gli archivi di celebri fotografi.

ORARI DI APERTURA

  • Martedì > giovedì 10.00 – 15.00
  • Venerdì e sabato 10.00 – 19.00
  • Domenica 15.00 – 19.00

INFO

GUIDO MOCAFICO. Serpens
GUIDO MOCAFICO. Serpens
Posted on
CONTEMPORANEA.  Capolavori dalle collezioni di Parma
CONTEMPORANEA. Capolavori dalle collezioni di Parma
Posted on
FRANCO MARIA RICCI. L’Opera al Nero
FRANCO MARIA RICCI. L’Opera al Nero
Posted on
Il catalogo del mondo: Plinio il Vecchio e la Storia della Natura
Il catalogo del mondo: Plinio il Vecchio e la Storia della Natura
Posted on
LA BIENNALE DELLO STRETTO seconda edizione 2024. Le tre linee d’acqua – Le città del futuro
LA BIENNALE DELLO STRETTO seconda edizione 2024. Le tre linee d’acqua – Le città del futuro
Posted on
Previous
Next
GUIDO MOCAFICO. Serpens
CONTEMPORANEA. Capolavori dalle collezioni di Parma
FRANCO MARIA RICCI. L’Opera al Nero
Il catalogo del mondo: Plinio il Vecchio e la Storia della Natura
LA BIENNALE DELLO STRETTO seconda edizione 2024. Le tre linee d’acqua – Le città del futuro

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.