This Place

L’esposizione esplora la complessità di Israele e della Cisgiordania dal punto di vista di dodici fotografi di fama internazionale

This Place

BERLINO – Museo Ebraico
Lindenstraße 9-14 – 10969 Berlino
Fino al 5 gennaio 2020

 

© Josef Koudelka - Gilo settlement overlooking Beit Jala 2008
© Josef Koudelka – Gilo settlement overlooking Beit Jala 2008

 

La mostra This Place, aperta a Berlino fino al 5 gennaio 2020.

Esplora la complessità di Israele e della Cisgiordania dal punto di vista di dodici fotografi di fama internazionale.

La loro topografia, gli abitanti e la vita di tutti i giorni –

Promotore del progetto e lui stesso fotografo è stato l’artista francese Frédéric Brenner (Parigi 1959).

Frederic Brenner è noto soprattutto per la sua opera Diaspora:

Homelands in Exile, il risultato di una ricerca di 25 anni in 40 paesi per creare una registrazione visiva del popolo ebraico alla fine del ventesimo secolo.

Ha tenuto mostre personali in luoghi come il Brooklyn Museum of Art, l’International Center of Photography di New York, Rencontres Internationales de la Photographie Arles, il Musee de l’Elysee di Losanna, nonché a Città del Messico, Tel Aviv, Parigi, Amsterdam e Buenos Aires.

Brenner ha convinto altri undici famosi fotografi ad unirsi a lui:

  • Wendy Ewald
  • Martin Kollar
  • Josef Koudelka
  • Jungjin Lee
  • Gilles Peress
  • Fazal Sheikh
  • Stephen Shore
  • Rosalind Fox Solomon
  • Thomas Struth
  • Jeff Wall e Nick Waplington

 

Tutti hanno trascorso lunghi periodi in Israele e in Cisgiordania tra il 2009 e il 2012.

200 fotografie selezionate offrono ora un ritratto complesso nel quale identità, famiglia, patria e paesaggio vengono messi a fuoco, mentre l’enfasi sul conflitto in Medio Oriente varia.

Ne deriva un’immagine profondamente umanistica e sfumata in cui l’arte va oltre l’illustrazione del conflitto e diventa una piattaforma per sollevare domande e coinvolgere gli spettatori in una conversazione.

Le opere ampiamente diverse invitano gli spettatori a discutere l’eterogeneità della regione.

 

ORARI

tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00

Il museo è chiuso il 30 settembre, 1 e 9 ottobre, 16 novembre e il 24 dicembre 2019.

 

INFO

TEL. +49 (0) 30259 93 300

Leave a Comment

Zanele Muholi Ntozakhe II, Parktown 2016 Courtesy the artist and Stevenson Gallery © Zanele Muholi

Zanele Muholi

Tate Modern presenta il primo importante consuntivo di metà carriera dell’attivista visivo Zanele Muholi Zanele Muholi     Tate Modern è una delle più importanti Gallerie d’arte al mondo.   Ha sede presso un’antica centrale elettrica di Londra.   Con Tate Britain,

Leggi Tutto »
Niccolò dell’Arca, il San Domenico

La collezione Cavallini Sgarbi a Portogruaro

“La collezione Cavallini Sgarbi” a Portogruaro dimostra che  che investire in attività culturali è importante per la crescita del territorio La collezione Cavallini Sgarbi a Portogruaro     E’ incredibile. In tempi in cui più di qualcuno pensa ancora che

Leggi Tutto »
Franco Guerzoni, Epistola, 2020, foglio di rame acidato e dorato in galvanica e pigmenti su coccio di scagliola, cm 13x18x13

Franco Guerzoni. L’immagine sottratta

L’artista modenese che nelle vecchie pareti scrostate ha trovato ispirazione per le sue ricerche e produzioni Franco Guerzoni. L’immagine sottratta     Il Museo del Novecento presenta al pubblico, dal 3 aprile al 31 maggio 2020, Franco Guerzoni. L’immagine sottratta  

Leggi Tutto »