Richard Artschwager (MART)

La mostra dedicata Richard Artschwagera è l’esito di una straordinaria collaborazione tra Il MART di Rovereto e il Museo Guggenheim di Bilbao

Richard Artschwager (MART)

ROVERETO – Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto (MART)
Corso Bettini 43 – 38068 Rovereto (Trento)
Fino al 2 febbraio 2020

 

Richard Artschwager - Mart
Richard Artschwager – Mart

 

La mostra dedicata Richard Artschwagera è l’esito di una straordinaria collaborazione tra Il MART di Rovereto e il Museo Guggenheim di Bilbao.

Museo, infatti, che ha rappresentato un modello per il Mart, al momento della sua fondazione.

Entrambi i Musei sono sorti in contesti post-industriali in un’ottica coraggiosa di qualificazione urbana fondata su solide basi culturali.

Tutti e due sono stati progettati da architetti di rilevanza internazionale:

 

  • Il canadese Frank O. Gehry per Bilbao
  • Il ticinese Mario Botta per Rovereto

 

La straordinaria qualità artistica degli edifici si accompagna poi al valore delle loro collezioni d’arte del 20 ° secolo.

Inoltre, vi è il grande livello tenuto nell’allestimento di mostre temporanee.

 

 

Richard Artschwager – La mostra

La mostra nasce da un progetto congiunto di ricerca curato dal critico Germano Celant.

La sua fama è legata al suo essere stato il primo e principale teorico dell’Arte Povera più importante movimento artistico di rilevanza internazionale sorto in Italia nella seconda metà del Novecento.

I due musei hanno elaborato un accordo di partenariato così da poter presentare un progetto di ricerca congiunta sull’artista americano Richard Artschwager (1923-2013).

L’evento è a cura di Germano Celant, e dal febbraio 2020 si sposterà a Bilbao.

Con circa 80 opere d’arte realizzate in 50 anni di lavoro la mostra mette in luce i pilastri fondamentali del lavoro di Artschwager.

Sono in mostra strutture in legno e formica, sculture in nylon, senza dimenticare il piccolo crine di cavallo e il lavoro BLP e ambientale prodotto dall’artista dal 1968 in poi.

 

Richard Artschwagera

Un artista che ha rivoluzionato il modo in cui opera d’arte è stata concepita e il rapporto tra spazio e tempo.

 

Orari d’apertura

Da martedì a domenica dalle ore 10.00 alle ore 18.00

Venerdì dalle ore 10.00 alle ore 21.00

Lunedì chiuso

 

Info

Infoline 800 397760

www.mart.trento.it

 

Petit tour # 71. Daniele Calabi. Sistemazione dell’ex Convento dei Tolentini a nuova sede dell’Istituto Universitario di Architettura di Venezia, 1960-1964
Petit tour # 71. Daniele Calabi. Sistemazione dell’ex Convento dei Tolentini a nuova sede dell’Istituto Universitario di Architettura di Venezia, 1960-1964
Posted on
CEN LONG. Sowing hope/Seminare speranza
CEN LONG. Sowing hope/Seminare speranza
Posted on
NATURA/UTOPIA. L’arte tra ecologia, riuso e futuro
NATURA/UTOPIA. L’arte tra ecologia, riuso e futuro
Posted on
LO SGUARDO DEL SENTIRE. Il Seicento emiliano dalle collezioni d’arte Credem
LO SGUARDO DEL SENTIRE. Il Seicento emiliano dalle collezioni d’arte Credem
Posted on
Sguardi di intesa. La moda fotografata dalle donne
Sguardi di intesa. La moda fotografata dalle donne
Posted on
Previous
Next
Petit tour # 71. Daniele Calabi. Sistemazione dell’ex Convento dei Tolentini a nuova sede dell’Istituto Universitario di Architettura di Venezia, 1960-1964
CEN LONG. Sowing hope/Seminare speranza
NATURA/UTOPIA. L’arte tra ecologia, riuso e futuro
LO SGUARDO DEL SENTIRE. Il Seicento emiliano dalle collezioni d’arte Credem
Sguardi di intesa. La moda fotografata dalle donne

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.