Picasso e Guernica Contro tutte le guerre

Controllare preventivamente esattezza dei dati su mostra, orari di apertura, di ultimo ingresso e condizioni di accesso in relazione alle vigenti normative ANTICOVID

- DATA INIZIO: 18/11/2022

- DATA FINE: 19/02/2023

- LUOGO: NUORO – MAN / Museo d’arte provincia di Nuoro

- INDIRIZZO: Via Sebastiano Satta, 7

- TEL: +39.0784.252110

Un omaggio alla grande mostra di Picasso a Milano del 1953, unica occasione in cui fu esposta Guernica in Italia.

Picasso e Guernica Contro tutte le guerre

 

 

NUORO – MAN / Museo d’arte provincia di Nuoro Via Sebastiano Satta, 7

Dal 18/11/2022 al 19/02/2023

Nel 1953 Guernica venne esposta nella Sala delle Cariatidi del Palazzo Reale di Milano, insieme a più di trecento altre opere del maestro spagnolo, dando forma alla più grande retrospettiva di Picasso mai tenuta in Italia.

Da allora Guernica non è più venuta in Italia e oggi non viaggia più, non lascia mai la Spagna e la sua sala al Museo Reina Sofía di Madrid.

Non tornerà più a Parigi, dove è stata creata, commissionata dal governo repubblicano spagnolo per l’Esposizione Universale del 1937, non tornerà più al MoMA di New York, dove ha passato buona parte del suo esilio prima di tornare in patria, e sicuramente non tornerà più in Italia.

Settant’anni dopo la storica esposizione al Palazzo Reale di Milano, il MAN di Nuoro celebra il passaggio italiano di Guernica, simbolicamente e artisticamente fondamentale per una generazione di artisti, di critici d’arte e di cittadini italiani.

La mostra nuorese si suddivide in due sezioni principali:

  • l’eco diGuernica nella produzione artistica di Picasso
  • il racconto della genesi dell’opera attraverso il racconto visivo di Dora Maar, fotografa e all’epoca compagna dell’artista spagnolo.

La prima sezione trova il suo fulcro principale nello straordinario dittico di incisioni intitolato Sueño y mentira de Franco, vero e proprio contraltare grafico del grande dipinto.

Attorno a Sueño y mentira de Franco si raccoglie una piccola ma significativa serie di incisioni, disegni e dipinti che afferiscono direttamente alla gestazione di Guernica o che, per essere stati realizzati nello stesso periodo, richiamano da vicino stile e temi del celebre dipinto.

La seconda sezione della mostra ruota attorno alla straordinaria testimonianza di Dora Maar, che documentò giorno per giorno, con le proprie fotografie, il lavoro di Picasso.

 Si tratta di una serie di scatti al contempo commoventi e fondamentali per la ricostruzione filologica della creazione di Guernica.

Ci sono infine alcune immagini scattate nel 1953 da Mario Perroti in occasione della rassegna milanese, nell’allestimento toccante della Sala delle Cariatidi segnata dai bombardamenti, situazione tragica che convinse Picasso a esporre il suo capolavoro in quel contesto così affine all’anima del dipinto.

 

ORARI DI APERTURA

  • Martedì > domenica 10.00 – 19.00

INFO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.