Josef Koudelka IKONAR. Archival Constellations

si propone di controllare preventivamente esattezza dei dati su mostra, orari di apertura, di ultimo ingresso e condizioni di accesso in relazione alle vigenti normative ANTICOVID

- DATA INIZIO: 05/11/2022

- DATA FINE: 29/01/2023

- LUOGO: LOSANNA - PHOTO ELYSEE

- INDIRIZZO: Place de la Gare 17 - 1003 Lausanne. CH

- TEL: +41 21 318 44 00

Josef Koudelka si considera più un “collezionista delle proprie immagini” che un fotografo.

Josef Koudelka IKONAR. Archival Constellations

 

 

LOSANNA – PHOTO ELYSEE Place de la Gare 17 – 1003 Lausanne. CH

Dal 05/11/2022 al 29/01/2023

Il museo cantonale della fotografia PHOTO ELYSEE di Losanna è uno dei più importanti musei dedicati alla fotografia riconosciuti a livello internazionale.

Dalla sua creazione, che risale al 1985, il Museo s’interroga sulla fotografia e ne diffonde la conoscenza grazie a pubblicazioni di riferimento, mostre innovative ed eventi aperti al grande pubblico.

Dal 5 novembre Photo Elysee presenta la mostra Josef Koudelka. IKONAR. Archival Constellations.

E’ la prima retrospettiva dedicata in Svizzera all’opera di Josef Koudelka (1938 Boskovice Cechia) dopo la grande mostra del 1977.

Ikonar è il soprannome che Josef Koudelka ha ricevuto da un gruppo di rom che ha incontrato durante i suoi viaggi.

Lo chiamavano “creatore di icone” perché usavano le sue famose fotografie delle comunità rom come icone quasi religiose nei loro luoghi di culto.

Sebbene sia un “creatore di immagini” riconosciuto a livello internazionale, Koudelka si considera più un “collezionista delle proprie immagini” che un fotografo.

Con l’obiettivo di catturare l’essenza della visione del mondo dell’artista, questa mostra è costruita attorno alle opere chiave della sua serie più importante su film 35mm, tra cui Theatre, Gypsies, Invasion 68 ed Exiles. La mostra comprende però non solo un’installazione interamente dedicata ai suoi archivi, che cerca di analizzarne il posto nel percorso personale e artistico di uno dei maggiori protagonisti della fotografia del Novecento, ma anche una biblioteca di riferimento con un’ampia selezione dei suoi libri.

La mostra è concepita come una retrospettiva selettiva e condensata, tracciando così lo sviluppo e i metodi di lavoro del fotografo.

Vengono, in particolare, evidenziati alcuni dei paradossi centrali del lavoro, della vita e della carriera di Koudelka.

La sua è stata una vita nomade contro un’attenzione incessante al collezionismo e all’archiviazione; un costante vagliare e rielaborare le sue opere iconiche contro un’agenda filosofica “massimalista” che mira alla perfezione.

Poi, nella seconda metà della sua carriera, egli è preso da un’ossessione autoproclamata nel continuare a esporre e registrare immagini, a volte a scapito della loro analisi e realizzazione materiale come opere.

ORARI

  • Mercoledì > lunedì 10.00 – 18.00 (giovedì chiude ore 20.00)

INFO

Alessandria Preziosa. Un laboratorio internazionale al tramonto del Cinquecento
Alessandria Preziosa. Un laboratorio internazionale al tramonto del Cinquecento
Posted on
DAVIDE BRAMANTE. Pan_Estesìa. Tutta la bellezza che ho negli occhi
DAVIDE BRAMANTE. Pan_Estesìa. Tutta la bellezza che ho negli occhi
Posted on
FESTIVAL LA GACILLY-BADEN PHOTO 2024.  Natural Heritage
FESTIVAL LA GACILLY-BADEN PHOTO 2024. Natural Heritage
Posted on
ROBERT CAPA. Le fotografie 1932-1954
ROBERT CAPA. Le fotografie 1932-1954
Posted on
Whispers – A Julian Lennon Retrospective
Whispers – A Julian Lennon Retrospective
Posted on
Previous
Next
Alessandria Preziosa. Un laboratorio internazionale al tramonto del Cinquecento
DAVIDE BRAMANTE. Pan_Estesìa. Tutta la bellezza che ho negli occhi
FESTIVAL LA GACILLY-BADEN PHOTO 2024. Natural Heritage
ROBERT CAPA. Le fotografie 1932-1954
Whispers – A Julian Lennon Retrospective

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.