Il vaso Nascondino di Alessandro D’Angeli

La serie di vasi NASCONDINO, denota una nuova concezione di vaso come complemento di arredo per esterni: non più elemento scultoreo e statico, ma elemento che prevede interazione con il fruitore. Con la serie NASCONDINO si vuole accorpare all’elemento vaso-contenitore, un attributo propriamente ludico, inserendo il tutto in un contesto di riqualifica degli spazi aperti. E’ una serie modulare di tre vasi di diverse dimensioni, con riferimento, per quest’ultime, al percentili di bambini in un età compresa tra i 6 e i 10 anni. I vasi, infatti, assolvono la duplice funzione di contenitori di elementi vegetali e di copertura per il classico gioco del “Nascondino”. Inoltre, i segni grafici sulle facce dei tre vasi, hanno una triplice valenza: di elemento estetico caratterizzante; di numerazione e differenziazione della serie stessa; ed infine funzionale, come foro che dà l’opportunità di sbirciare senza essere visti.

Fonte: www.youngdesigner.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.