HYUN CHO. Electric supermoon

- DATA INIZIO: 09/06/2024

- DATA FINE: 07/07/2024

- LUOGO: VENEZIA – Blue Gallery

- INDIRIZZO: Rio Terà Canal - S.Margherita - Dorsoduro 3061

- TEL: +39 3386950929

Hyun Cho utilizza frasi tratte dalla cultura pop americana per mettere in discussione gli indicatori culturali e l’identità personale nel contesto della globalizzazione

Blue Gallery di Venezia ospita la mostra di HYUN CHO. Electric supermoon, aperta al pubblico fino al 7 luglio

 

Blue Gallery di Venezia ospita la mostra di HYUN CHO. Electric supermoon, aperta al pubblico fino al 7 luglio
Installation view

 

Si è inaugurata il 9 giugno2024 presso Blue Gallery di Venezia la mostra Electric Supermoon, personale dell’artista coreana Hyun Cho (nata nel 1982 a Seoul, KR), curata e presentata da Quadro Zero.

Terzo evento artistico in Italia di Hyun Cho, questa mostra include installazioni, sculture, pannelli LED e testi, esplorando temi di iconografie urbane e linguaggio comune.

Le opere riflettono un’esperienza di realtà effimera e ambigua, approfondendo anche l’approccio punk distintivo di Cho, che ispira un’arte ribelle e politica.

Il punk è oggi un esempio archetipico del modo in cui una sottocultura può essere mercificata, neutralizzata e incorporata nel mainstream: il punk ispira ancora un’arte ribelle e intrinsecamente politica, sollevando domande sulla centralità dell’estetica quando si tratta di definire un movimento culturale che la trascende.

Hyun Cho ha dichiarato: “Con le parole, mi propongo di creare un nuovo genere d’arte, mescolando lo stile lirico del punk con la sensibilità pop per creare frasi brevi, ripetibili e orecchiabili, riflettendo sulla messaggistica quotidiana del nostro complesso mondo“.

La mostra comprende una serie di tre opere recenti realizzate dall’artista a Seoul, pensate come pezzi con un chiaro riferimento alle lapidi o ai monoliti dell’auto-memoria.

Si tratta di “RIP #Blue“, “RIP #Orange” e “Hitchhicker”, tutte collegate da una tonalità fredda e metallica con display a LED e luci che alludono a dichiarazioni illogiche ma definite, creando un’atmosfera giocosa per contemplare l’agentività intesa come capacità umana di agire, di costruire la propria identità, dar corpo al desiderio, plasmare la propria esistenza, tenendo conto di tutti quei vincoli istituzionali ineliminabili che determinano di volta in volta il nostro margine di azione.

 Le luci LED costituiscono una fonte di energia che pulsa come una superluna.

ORARI DI APERTURA

  • Martedì > domenica 10.00 – 13.00 / 15.00 – 19.00

INFO

ARTE PADOVA 2024. 34^ Mostra mercato d’arte moderna e contemporanea
ARTE PADOVA 2024. 34^ Mostra mercato d’arte moderna e contemporanea
Posted on
AMART  2024.  Antiquariato un piacere contemporaneo
AMART 2024. Antiquariato un piacere contemporaneo
Posted on
Dino Ignani. Dark Portraits
Dino Ignani. Dark Portraits
Posted on
NINO MIGLIORI. Settanta
NINO MIGLIORI. Settanta
Posted on
ALBERTO MARTINI. La Danza Macabra
ALBERTO MARTINI. La Danza Macabra
Posted on
Previous
Next
ARTE PADOVA 2024. 34^ Mostra mercato d’arte moderna e contemporanea
AMART 2024. Antiquariato un piacere contemporaneo
Dino Ignani. Dark Portraits
NINO MIGLIORI. Settanta
ALBERTO MARTINI. La Danza Macabra

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.