DOCUMENTA QUINDICI

Controllare preventivamente esattezza dei dati su evento, , orari e condizioni d’ingresso nel sito

Kassel è conosciuta come sede di Documenta, una delle più importanti manifestazioni europee di arte contemporanea

DOCUMENTA QUINDICI

 

 

Kassel è la città tedesca dove i Fratelli Grimm vissero e scrissero le loro fiabe.

Per gli amanti dell’arte però Kassel è conosciuta come sede di Documenta, una delle più importanti manifestazioni europee di arte contemporanea, che ogni cinque anni diventa autentica capitale mondiale dell’arte.

Documenta nasce da un’idea del pittore e curatore artistico Arnold Bode, con l’obiettivo simbolico di rinascita per una città quasi totalmente rasa al suolo durante il secondo conflitto mondiale.

La prima edizione di Documenta si tenne nell’estate del 1955 nel museo Fridericianum, ed ebbe un grande successo (130 mila visitatori in 100 giorni) grazie anche alla partecipazione di grandi artisti dell’arte contemporanea dell’epoca, come Picasso, Kandinsky e Balla.

Da allora ogni 5 anni Kassel ripropone una manifestazione che ha raggiunto presto la notorietà e la rilevanza internazionale che solo la Biennale di Venezia può vantare.

La storia delle edizioni di Documenta è praticamente un percorso di conoscenza e approfondimento degli artisti e dei movimenti artistici che da allora hanno segnato la storia dell’Arte mondiale.

Il 2022 è l’anno della 15^ edizione di Documenta, in programma dal 18 giugno al 25 settembre, per la prima volta curata da un collettivo, Ruangrupa, fondato nel 2000 e composto da sette artisti.

Ruangrupa è un’organizzazione senza fine di lucro con sede a Giacarta in Indonesia che promuove l’idea artistica in un contesto urbano e culturale coinvolgendo artisti e altre discipline come scienze sociali, politica, tecnologia o media al fine di aprire considerazioni e prospettive critiche sui problemi urbani contemporanei indonesiani.

Questo collettivo è stato scelto all’unanimità dalla commissione internazionale di documenta come direttore artistico di Documenta quindici per l’approccio partecipativo del collettivo.

Nel proporre Ruangrupa la Commissione ha sottolineato che “In un momento in cui il potere innovativo emana in particolare da organizzazioni indipendenti e collaborative, sembra logico offrire a questo approccio collettivo una piattaforma con la documenta“.

Gli artisti/curatori di Ruangrupa hanno presentato in modo chiaro la filosofia che avrebbe ispirato le loro scelte per Documenta quindici:

Vogliamo creare una piattaforma artistica e culturale orientata, cooperativa e interdisciplinare che abbia un impatto oltre i 100 giorni di documenta 15”.

Miriamo a un diverso modello di utilizzo delle risorse orientato alla comunità, non solo economico, ma anche prendendo in considerazione idee, conoscenze, programmi e innovazioni.

Se nel 1955 documenta fu lanciata per guarire le ferite della guerra, perché non dovremmo focalizzare la rassegna sulle ferite odierne, specialmente quelle radicate nel colonialismo, nel capitalismo o nelle strutture patriarcali, e contrapporle a modelli basati sulla partnership che permettano alle persone di avere una diversa visione del mondo”

Ruangrupa ha basato documenta quindici sui valori e le idee della parola in lingua giavanese lumbung.

Lumbung, che si traduce direttamente in “granaio del riso”, si riferisce a un edificio utilizzato congiuntamente nelle aree rurali dell’Indonesia, in cui il raccolto di una comunità viene raccolto come risorsa comune per il futuro, immagazzinato e distribuito secondo criteri determinati congiuntamente.

Come pratica concreta, lumbung è il punto di partenza di documenta quindici: i principi di collettività, costruzione delle risorse e distribuzione equa sono al centro del lavoro curatoriale e modellano l’intero processo: la struttura, l’immagine di sé e l’aspetto dell’edizione 2022 di Documenta.

Tutta documenta quindici ruota quindi intorno ai concetti di sostenibilità e di condivisione prese in considerazione in tutte le loro forme nella pianificazione della Mostra.

Gli artisti selezionati sono stati invitati a interpretare, ciascuno con il proprio pensiero, tecnica e media usati, il concetto di Lumbung

Circa le sedi Documenta è ospitata in tre musei fondamentali:

Fridericianum, costruito nel 1779 e uno dei più antichi musei pubblici d’Europa; lOttoneum, piccolo museo di storia naturale;

Documenta Halle, museo d’arte moderna.

Ma quest’anno la manifestazione è decentrata ulteriormente nel parco di Karlsaue e in tante piccole sedi, luoghi come rimesse per barche, negozi di abbigliamento e serre adibite a stoccaggio di compost.

Il ricco programma della manifestazione, con orari ed indicazione delle sedi, è pubblicato nel sito di Documenta all’indirizzo:

https://documenta-fifteen.de/wp-content/uploads/2022/06/220607_d15_Juni-lumbungprogram.pdf

DATA INIZIO: 18/06/2022

DATA FINE: 25/09/2022

LUOGO: KASSEL – Fridericianum e altre Sedi

INDIRIZZO: Indirizzi vari, controllare nel programma.

TEL: +49 30 84108908

ORARI

  • Dopo il giorno dell’inaugurazione, tutti i giorni 10.00 -20.00

 

INFO

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.