CORPI, PAESAGGI GIORNATE INTERNAZIONALI DI STUDIO SUL PAESAGGIO XVII edizione

Controllare preventivamente esattezza dei dati su programmi, orari e condizioni d’accesso

- DATA INIZIO: 18/02/2021

- DATA FINE: 25/02/2021

- LUOGO: TREVISO – Fondazione Benetton studi e ricerche

- INDIRIZZO: Incontri online (zoom con link iscrizione)

Riflessioni sulla presenza fisica dell’uomo nel paesaggio.

CORPI, PAESAGGI GIORNATE INTERNAZIONALI DI STUDIO SUL PAESAGGIO XVII edizione

 

Joan Jonas, Mirror performance II, 1969 Courtesy of the artist and Amanda Wilkinson Gallery, London
Joan Jonas, Mirror performance II, 1969
Courtesy of the artist and Amanda Wilkinson Gallery, London

 

Le giornate di studio sul paesaggio

Le Giornate internazionali di studio sul paesaggio vengono promosse e organizzate annualmente dalla Fondazione Benetton Studi e Ricerche a partire dal 2004.

Si propongono come occasione di aggiornamento critico e di confronto di idee per chi lavora a vario titolo e con diverse responsabilità nel campo del paesaggio.

Di volta in volta le giornate sono articolate in base a un tema il più possibile definito.

Le varie edizioni esprimono, in forma concatenata e organica, lineamenti e confini di ricerche ed esperienze che hanno il compito di indirizzare, e possibilmente anticipare, contenuti che assumono una centralità nel panorama degli interessi nel campo del paesaggio.

Si tratta di un tema i cui contenuti e confini sono in costante cambiamento dal punto di vista dell’offerta formativa, della sensibilità culturale e sociale, del quadro normativo e istituzionale.

Questo appuntamento è nato nel 1987 ed esprime il senso dell’approfondimento e dell’esplorazione che caratterizza l’impegno della Fondazione prima ancora che venisse sottoscritta la Convenzione Europea del Paesaggio del 2000.

XVII edizione: Corpi, Paesaggi

Le giornate di studio 2021 esplorano o ripercorrono momenti e pensieri nei quali la cultura e la pratica del paesaggio guardano, o hanno guardato, al nostro corpo come presenza attiva, soggetto imprescindibile di un mondo che si trasforma e si rivela grazie alla nostra fisicità.

Il tutto sullo sfondo di un evidente desiderio di natura che pervade la nostra società.

Le giornate si articolano in quattro sessioni intitolate, rispettivamente, nell’immaginario; (18 febbraio ore 17)

nello spazio urbano, nella casa; (19 febbraio ore 17)

nel paesaggio;(25 febbraio ore 17)

nel giardino. (26 febbraio ore 17)

Questo schema non vuole separare ambiti e contesti che per loro natura vivono intrecciati, proponendosi invece di evocare, per parole chiave, alcune direzioni possibili da esplorare attraverso quelle che sembrano anche coordinate imprescindibili attorno alle quali si organizza la presenza dell’uomo nei luoghi.

ORARI

  • Ore 17.00 in videoconferenza con ZOOM, previa iscrizione

INFO

  • L’edizione 2021 delle giornate si svolge in modalità online, sulla piattaforma Zoom, con traduzione simultanea in italiano e in inglese
  • È richiesta l’iscrizione attraverso i link:
  • https://www.fbsr.it/agenda/corpi-paesaggi/
GUIDO MOCAFICO. Serpens
GUIDO MOCAFICO. Serpens
Posted on
CONTEMPORANEA.  Capolavori dalle collezioni di Parma
CONTEMPORANEA. Capolavori dalle collezioni di Parma
Posted on
FRANCO MARIA RICCI. L’Opera al Nero
FRANCO MARIA RICCI. L’Opera al Nero
Posted on
Il catalogo del mondo: Plinio il Vecchio e la Storia della Natura
Il catalogo del mondo: Plinio il Vecchio e la Storia della Natura
Posted on
LA BIENNALE DELLO STRETTO seconda edizione 2024. Le tre linee d’acqua – Le città del futuro
LA BIENNALE DELLO STRETTO seconda edizione 2024. Le tre linee d’acqua – Le città del futuro
Posted on
Previous
Next
GUIDO MOCAFICO. Serpens
CONTEMPORANEA. Capolavori dalle collezioni di Parma
FRANCO MARIA RICCI. L’Opera al Nero
Il catalogo del mondo: Plinio il Vecchio e la Storia della Natura
LA BIENNALE DELLO STRETTO seconda edizione 2024. Le tre linee d’acqua – Le città del futuro

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.